venerdì, Luglio 19, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, ultime: Infrastrutture: Marsilio in visita al cantiere stradale lungo la...

Regione Abruzzo, ultime: Infrastrutture: Marsilio in visita al cantiere stradale lungo la Fondovalle Sangro

Regione Abruzzo, ultimissima pubblicata sul sito ufficiale:

Pescara, 19 ott. Dopo il sopralluogo dei mesi scorsi, il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, è tornato a visitare il cantiere della Fondovalle Sangro, in un tratto che conduce alla vecchia stazione ferroviaria di Gamberale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale.

“I lavori sono ripartiti, – ha esordito il Presidente – e questa non è una notizia di poco conto – riporta testualmente l’articolo online. Oggi siamo andati sotto la galleria che è stata scavata per poco più di 700 metri rispetto ai circa 2 chilometri previsti – Purtroppo, – ha proseguito – Covid a parte, c’è stata una lunga interruzione dei lavori poiché, dentro la galleria sotto la montagna, è emerso del gas metano che non solo ha costretto i tecnici dell’azienda aggiudicataria dell’appalto a rivedere l’assetto del cantiere ma c’è stata anche la necessità di rinnovare la convenzione con l’Anas e di verificare l’aumento dei costi nel frattempo intervenuto sul prezziario – recita il testo pubblicato online. È stato un lavoro faticoso – ha ricordato Marsilio – in relazione al quale la Regione ha svolto un’opera di mediazione tra ANAS, Gruppo Ferrovie dello Stato e l’impresa esecutrice per garantire che si trovasse un giusto equilibrio”.

Marsilio si è detto lieto di questa ripartenza anche se è ben consapevole delle difficoltà che si incontreranno fino al completamento dell’opera –

“Purtroppo, – ha spiegato – dover eseguire i lavori in una condizione molto diversa da come erano stati preventivati anni fa quando è iniziato il cantiere, comporterà una lavorazione molto complessa – viene evidenziato sul sito web. Occorreranno almeno tre anni e mezzo di ulteriori lavori per arrivare dall’altra parte e completare il cantiere che è uno dei più importanti tra quelli attivi in Abruzzo – riporta testualmente l’articolo online. La Regione – ha concluso – continuerà ad assicurare il massimo sostegno, la massima vigilanza e la migliore collaborazione istituzionale per fare in modo che non ci siano altri contrattempi e che il cantiere possa andare avanti senza ulteriori ritardi e blocchi”.  /231019

Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime