domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, ultime: Università: Santangelo, Progetti di residenzialità con la “d’Annunzio” e...

Regione Abruzzo, ultime: Università: Santangelo, Progetti di residenzialità con la “d’Annunzio” e l’Adsu Chieti-Pescara

Regione Abruzzo, ultime dal sito:REGFLASH) Pescara, 24 giu. Una nuova e rinnovata forma di collaborazione tra Regione Abruzzo, Adsu Chieti- Pescara e Università G. D’Annunzio per mettere in campo progetti di residenzialità universitaria in modo da venire incontro alle richieste di studenti e famiglie – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. È quanto ha proposto l’assessore all’Istruzione e all’Università, Roberto Santagelo, nel corso dell’audizione che il componente della Giunta regionale ha avuto con il consiglio di amministrazione dell’Adsu di Chieti- Pescara – si legge sul sito web ufficiale. “La linea politica del governo regionale – ha precisato l’assessore Santangelo – è aprire una nuova stagione con le aziende regionali che gestiscono il diritto allo studio e le Università, basata sulla collaborazione e l’avvio comune di progetti per sopperire alle criticità degli ultimi anni – aggiunge la nota pubblicata. L’idea – ha aggiunto d’intesa con la presidente dell’Adsu Chieti-Pescara, Isabella Gualtieri – è di creare nuove strutture territoriali in grado di dare risposte concrete alla domanda di alloggi che arriva dal corpo studentesco universitario – riporta testualmente l’articolo online. È una priorità che ho condiviso anche il consiglio di amministrazione dell’Adsu di Chieti- Pescara ma che, come è facile intuire, è un percorso che deve interessare anche le altre Adsu e Università interessate”. L’audizione dell’assessore Santangelo all’Adsu di Chieti- Pescara ha naturalmente toccato anche il nodo della liquidazione delle borse di studio, sul quale la Giunta regionale ha trovato la soluzione finanziaria avendo avuto il via libera della Commissione europea per l’utilizzo dei fondi FSE. “Non è un passaggio secondario – ha aggiunto Santangelo – perché la certezza delle risorse finanziarie destinate alle borse di studio ci permette con le altre risorse di avviare una programmazione condivisa per incrementare e migliorare i servizi agli studenti universitari abruzzesi”. Ai componenti dell’Adsu di Chieti- Pescara così come aveva fatto qualche settimana fa con una rappresentanza dell’associazioni studentesche, l’assessore regionale ha confermato per le borse di studio “lo stanziamento delle risorse finanziarie per lo scorrimento delle graduatorie dei beneficiari, ma soprattutto il trasferimento di dette risorse nella disponibilità di bilancio delle Adsu che a questo punto possono procedere al pagamento”.  Al termine, l’assessore ha giudicato “positivo” l’incontro, ringraziando lo stesso Cda dell’Adsu, la presidente Isabella Gualtieri e la struttura regionale del Dipartimento Lavoro-Sociale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. IAV/240624

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, nelle ultime ore, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 15, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime