martedì, Agosto 16, 2022
HomeAttualitàTeramo, Manutenzione straordinaria manto stradale in piazza Martiri  Pennesi e vie limitrofe

Teramo, Manutenzione straordinaria manto stradale in piazza Martiri  Pennesi e vie limitrofe

Si riporta di seguito il comunicato diramato dall’Ufficio Stampa del Comune di Teramo attraverso il portale web istituzionale:

Parallelamente all’avvio del significativo piano di rifacimento degli asfalti nelle frazioni comunali, che ammonta a circa 1.900.000, l’amministrazione interviene con una misura specifica anche su piazza Martiri Pennesi e vie limitrofe, oltre che su altre strade cittadine, con un intervento che partirà mercoledì prossimo, 3 Agosto – recita il testo pubblicato online.  In riferimento ai lavori in piazza Martiri Pennesi, è stata emanata una Ordinanza che dispone, per i giorni di effettuazione dei lavori,  il divieto di transito e la sosta a tutti i veicoli,  con rimozione coatta, sulla piazza e su ambo i lati di ciascuna delle vie interessate; nell’Ordinanza si aggiunge che via Oberdan sarà percorribile a  senso unico da Circonvallazione Ragusa in direzione Piazza Martiri della Libertà per garantire  un’opportuna viabilità in sicurezza ai mezzi di cantiere – recita la nota online sul portale web ufficiale. E’ stato anche autorizzato  lo spegnimento del varco ZTL in Piazza Sant’Anna  vista la chiusura di Via della Cittadella, attuale via di accesso a Via Nicola Palma – viene evidenziato sul sito web.  

- Pubblicità -

I lavori rientrano nel più ampio programma di manutenzione straordinaria su pavimentazioni stradali e spazi pubblici, in cui è previsto anche un intervento specifico per le aree adibite a parcheggio particolarmente usurate nelle zone riservati agli stalli di sosta – si legge sul sito web ufficiale.

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informativo del Comune di Teramo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 12, anche mediante il sito internet del Comune di Teramo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: comune.teramo.it

 

- Pubblicità -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments