lunedì, Luglio 22, 2024
HomePoliticaConsiglio Regionale, il comunicato. Oggi all’Emiciclo: resoconto lavoro Commissioni

Consiglio Regionale, il comunicato. Oggi all’Emiciclo: resoconto lavoro Commissioni

Si riporta di seguito il comunicato pubblicato diramato dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale d’Abruzzo attraverso il portale dedicato EmiciloNews:– Il passaggio emendativo all’interno delle Commissioni congiunte chiude la prima fase dell’iter del progetto di legge, “Disposizioni in materia urbanistica e trasporti, cultura ed informazione, ordinamentali e di proroga – viene evidenziato sul sito web. Modifiche alle leggi regionali nn. 58/2023, 10/2011, 46/2013, 20/2023, 53/2023, 91/1994, 37/2020, 1/2021, 2/2022, 46/2023 e 4/2024” (firmatari Sospiri e Verrecchia). Con l’esame di circa 50 emendamenti, alcuni dei quali assorbiti nel testo della proposta, e la consueta votazione articolo per articolo, le Commissioni riunite Bilancio, Territorio e Sanità, hanno espresso parere favorevole a maggioranza sull’intero articolato, con l’astensione dei consiglieri di opposizione – recita la nota online sul portale web ufficiale. Il Pdl sarà inserito all’ordine del giorno della seduta consiliare di domani – precisa il comunicato. Sul metodo di lavoro nelle Commissioni e sull’impostazione del testo del progetto di legge è intervenuto il presidente della II Commissione “Territorio, Ambiente e Infrastrutture”, Emiliano Di Matteo, che insieme ai colleghi Gatti e D’Incecco, ha guidato le sedute congiunte: “L’esame di questo Pdl, una sorta di ‘omnibus normativo’, inaugura un metodo di lavoro a mio avviso funzionale e rispettoso della funzione legislativa che svolgiamo – riporta testualmente l’articolo online. Si tratta di un testo che imprime impulso a diverse materie e raccoglie varie esigenze di modifica di norme esistenti, accogliendo l’impulso dell’Esecutivo e di diversi portatori di interesse – recita la nota online sul portale web ufficiale. Sono convinto che testi normativi redatti con questa formula evitino la cattiva prassi delle ‘norme intruse’, che spesso creano problemi di chiarezza dell’articolato e indispongono i proponenti, costretti a introdurre all’interno dell’atto originario ulteriori disposizioni che poco o nulla hanno a che fare con le intenzioni native della proposta normativa”.Nel pomeriggio il presidente Paolo Gatti ha coordinato i lavori della V Commissione “Salute, Sicurezza Sociale, Cultura, Formazione e Lavoro”. I Commissari hanno votato all’unanimità la risoluzione Verrecchia, D’Addazio, Marilena Rossi, che chiede la velocizzazione dell’approvazione del DDL S.818 sulle “Disposizioni per l’aggiornamento dell’elenco delle malattie e condizioni croniche e invalidanti”. Votata a maggioranza, invece, la risoluzione a firma Verrecchia, Scoccia e M. Assunta Rossi, che impegna il Presidente di Regione ed il Governo regionale ad attivare e sostenere ogni iniziativa necessaria a risolvere i problemi strutturali di Palazzo Portoghesi, in Piazza Venezuela a Sulmona (AQ). La Commissione ha iniziato l’esame del progetto di legge, “Rinoscimento e celebrazione manifestazione ‘Marsicaland’”. Ad inizio seduta è stato ascoltato il direttore generale della Asl di Pescara, Vero Michitelli, in merito alla situazione economica e finanziaria dell’Azienda – viene evidenziato sul sito web. Sono state rinviate le altre due risoluzioni all’ordine del giorno per assenza dei proponenti – precisa la nota online.

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale dell’Abruzzo e pubblicata online sul sito EmicicloNews. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 16, anche mediante il sito internet del Consiglio Regionale d’Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime