giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeViabilità e TrasportiABRUZZO, ANAS: TRATTO CHIUSO PER INCIDENTE SULLA SS17 “DELL’APPENNINO ABRUZZESE ED APPULO...

ABRUZZO, ANAS: TRATTO CHIUSO PER INCIDENTE SULLA SS17 “DELL’APPENNINO ABRUZZESE ED APPULO SANNITICO” A SAN PIO DELLE CAMERE (AQ)

- Advertisement -

Anas, ultimissima sulla viabilità in Abruzzo dal sito web istituzionale:

L’Aquila, 2 ottobre 2022   La strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico” è provvisoriamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, a causa di un incidente al km 61,300, in località San Pio delle Camere, in provincia dell’Aquila – viene evidenziato sul sito web.   Per cause in corso di accertamento l’incidente ha coinvolto due autovetture, causando la morte di una persona – si apprende dal portale web ufficiale.   Il traffico è deviato sulla viabilità alternativa, con indicazioni sul posto –   Il personale dell’Anas e le Forze dell’Ordine sono intervenuti sul posto per la gestione della viabilità e per i rilievi del caso, al fine di ripristinare la circolazione il prima possibile –   Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta – si legge sul sito web ufficiale. it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, oggi, dalla società Anas e pubblicata online sul sito istituzionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 09, anche sulle pagine del portale web della società Anas, sezione Comunicati Stampa, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: stradeanas.it

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime