venerdì, Giugno 14, 2024
HomeAttualitàAndamento 31 dicembre – 6 gennaio: 4442 positivi e 3740 guariti

Andamento 31 dicembre – 6 gennaio: 4442 positivi e 3740 guariti

Dal sito della Regione Abruzzo le ultime sulla diffusione del Covid-19 in Abruzzo.

Coronavirus Abruzzo, andamento 31 dicembre – 6 gennaio: 4442 positivi e 3740 guariti

Pescara, 6 gen. – Sono 4442 (di cui 732 reinfezioni) i casi positivi al Covid registrati tra il 31 dicembre e il 6 gennaio in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – a 640511 (di cui 32618 reinfezioni).

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 14 nuovi casi (di età compresa tra 67 e 98 anni) e sale a 3845.

Nel totale dei casi positivi sono compresi anche 620409 dimessi/guariti (+3740 rispetto a venerdì scorso).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 16257 (+688 rispetto a venerdì scorso). 

Di questi, 237 pazienti (+15 rispetto a venerdì scorso) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (-3 rispetto a venerdì scorso) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare –

Nell’ultima settimana sono stati eseguiti 3590 tamponi molecolari (2562546 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 20304 test antigenici (4737396). 

Del totale dei casi positivi, 129780 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+750 rispetto a venerdì scorso), 183460 in provincia di Chieti (+1375), 152561 in provincia di Pescara (+1204), 152440 in provincia di Teramo (+997), 13144 fuori regione (+66) e 9126 (+50) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza – si apprende dal portale web ufficiale.  

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. FRAFLA 230106

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, nelle ultime ore, dalla Regione Abruzzo e pubblicata online sul sito istituzionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche sulle pagine del portale web della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime