venerdì, Giugno 14, 2024
HomeAttualitàAsl capofila per corsi di formazione in collaborazione con ISS

Asl capofila per corsi di formazione in collaborazione con ISS

Ultimi sviluppi e informazioni direttamente dall’ASL 4 Teramo:Si è svolto a Pescara il corso di formazione a valenza Regionale dal titolo “Strategie di trattamento dei tabagisti e formazione sui gruppi di auto-mutuo-aiuto” organizzato dalla Asl di Teramo in qualità di Asl capofila in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità (Iss). Si tratta dell’ultimo di tre corsi tenuti in attuazione del Piano regionale di prevenzione 2021-2025 Regione Abruzzo PP04 (Dipendenze). L’apertura del convegno è stata curata dal dirigente del servizio Prevenzione Sanitaria, medicina territoriale della Regione Abruzzo Franco Caracciolo, i lavori sono poi proseguiti con le relazioni di Simona Pichini e Adele Minutillo del Centro nazionale dipendenze e doping dell’Istituto Superiore di Sanità. Il corso è nato con l’obiettivo di sensibilizzare un gruppo di formatori nel territorio regionale per trasmettere le competenze e i comportamenti utili nella moderazione di gruppi di auto-mutuo-aiuto per realizzare interventi rivolti a chi vuole smettere di fumare – si apprende dalla nota stampa. Ma non solo, quello sul fumo è l’ultimo di tre corsi che hanno trattato argomenti altrettanto delicati che riguardano l’abuso di alcol e il gioco d’azzardo che hanno avuto due relatori del Centro nazionale dipendenze e doping Emanuele Scafato e Claudia Gandin. Responsabili scientifici del corso sono Michela Moscone, direttore Uoc Serd della Asl di Teramo e Paolo Berretta del Centro nazionale dipendenze e doping dell’Iss.     Ufficio stampa ASL TERAMO 6.6.2024

Lo riporta una nota diffusa, nelle ultime ore, dall’ASL 4 Teramo e online sul sito web dell’ASL. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 07, anche mediante il sito internet dell’ASL 4 Teramo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: aslteramo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime