sabato, Giugno 22, 2024
HomeAttualitàChieti, I quattro capoluoghi sostengono Pescina Capitale della cultura 2025

Chieti, I quattro capoluoghi sostengono Pescina Capitale della cultura 2025

Comune di Chieti, nuovo comunicato diramato attraverso il sito web istituzionale:

Le città di Teramo, L’Aquila, Chieti e Pescara manifestano il proprio sostegno per Pescina Capitale della cultura 2025.   “Un sostegno doveroso da parte delle nostre città quello a Pescina “Capitale italiana della Cultura 2025” – così Gianguido D’Alberto, sindaco di Teramo e presidente Anci Abruzzo, Pierluigi Biondi, sindaco dell’Aquila e i sindaci di Chieti e Pescara, Diego Ferrara e Carlo Masci – sia per la sua grande storia, a Pescina nacquero il cardinale Mazzarino, lo scrittore Ignazio Silone, sia pure per l’alto valore simbolico che avrebbe il riconoscimento a una località interna dell’Abruzzo, regione culla di culture e di storia millenaria – viene evidenziato sul sito web. Sarebbe una bella sfida al rilancio delle nostre zone montane che pagano caro il prezzo dell’isolamento attraverso lo spopolamento e mille altre criticità. Troviamo giusto questo supporto, manifestato da tutti i centri abruzzesi, come giusto che sia da parte di città che hanno una storia antica o recente come le nostre, ma sempre attuale e valorizzata da presenze di elevato valore archeologico, artistico e culturale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Il nostro sostegno è di squadra, come città capoluogo di una regione che deve fare dell’unione la sua forza, soprattutto in nome della scoperta dei territori più aspri geograficamente, ma che hanno storia e bellezza da scoprire e su cui investire per il futuro di chi li abita e per lo sviluppo dell’intero territorio regionale”.   Nota del 14 marzo 2023

Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal Comune teatino e online sul portale istituzionale dell’Ente. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche sulle pagine del portale web del Comune di Chieti, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: comune.chieti.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime