domenica, Febbraio 25, 2024
HomeAttualitàChieti, Online gli avvisi per i contributi per non autosufficienza, caregiver e...

Chieti, Online gli avvisi per i contributi per non autosufficienza, caregiver e vita indipendente. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Comune di Chieti, nuovo comunicato diramato attraverso il sito web istituzionale:

Chieti, 28 dicembre 2023 – Pubblicati sul sito del Comune i tre avvisi per la richiesta di contributi per assistenza domiciliare, caregiver e vita indipendente – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale.   “Pubblicati sul sito del Comune i tre avvisi per persone che vivono condizioni di disabilità grave e per il loro supporto – annuncia il sindaco Diego Ferrara – Si tratta dei contributi per l’autosufficienza, la vita indipendente e i caregiver. La domanda si potrà fare entro le date stabilite a mezzo app o con il supporto del nostro segretariato sociale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Ringrazio gli uffici per la priorità data all’argomento, viste le sempre maggiori difficoltà a cui le fasce più vulnerabili della popolazione devono andare incontro”.   Ecco le misure – si apprende dalla nota stampa.   1)     Assegni di cura – si legge sul sito web ufficiale. Il piano locale per la non autosufficienza fondo 2022 prevede l’erogazione di prestazioni di natura economica finalizzate ad integrare le risorse economiche necessarie ad assicurare la continuità dell’assistenza alle persone non autosufficienti e a garantire agli stessi la permanenza nel proprio contesto abitativo, sociale ed affettivo, evitando il ricorso a strutture ospedaliere e residenziali – precisa il comunicato. ·       Assegno di Cura per la disabilità gravissima/dipendenza vitale, incluse le persone in stato demenza molto grave, tra cui quelle affette dal Morbo di Alzheimer in tale condizione ritardi mentali gravi e profondi e persone affette da S.L.A. (Sclerosi Laterale Amiotrofica); ·       Assegno di Cura per la disabilità grave – recita la nota online sul portale web ufficiale. La domanda va inviata entro il 31 gennaio 2024. Link all’avviso: https://ww2.gazzettaamministrativa – viene evidenziato sul sito web. it/opencms/opencms/_gazzetta_amministrativa/albo_pretorio/_abruzzo/_comuni/_chieti/determinazioni/2023/Pratica_1702471360811/doc23_01098.pdf   2)     Domande per il sostegno del ruolo di cura e di assistenza del Caregiver familiare fondo 2022. Beneficiari degli interventi sono i caregiver famigliari che assistono un congiunto convivente in condizioni di disabilità gravissima –        Alla domanda vanno allegati i documenti che attestano la situazione reddituale del beneficiario, certificazioni inerenti invalidità, accompagnamento, documenti di identità. La domanda dovrà essere compilata e trasmessa esclusivamente mediante l’utilizzo dell’apposita app Smart PA del Comune di Chieti scaricabile per i sistemi Android da Play Store e per i sistemi iOS da Apple Store – L’accesso è consentito tramite Spid, la domanda va compilata e inviate dal 1° febbraio al 29 febbraio 2024. L’avviso è consultabile qui: https://ww2.gazzettaamministrativa – viene evidenziato sul sito web. it/opencms/opencms/_gazzetta_amministrativa/albo_pretorio/_abruzzo/_comuni/_chieti/determinazioni/2023/Pratica_1703247751996/doc23_01122.pdf     3)     Progetti personalizzati di vita indipendente per l’anno 2024.  Il progetto è una modalità di servizio innovativa e una concreta alternativa al ricovero in qualunque tipo di struttura, a favore della domiciliarità, per vita indipendente si intende la capacità della persona con disabilità di autodeterminarsi, avere il controllo del proprio quotidiano e del proprio futuro attraverso l’elaborazione di un progetto personalizzato – recita il testo pubblicato online. I destinatari devono essere persone con disabilità di età superiore agli anni 18, in situazione di gravità debitamente certificata con permanente e grave limitazione dell’autonomia personale non derivante da patologie strettamente connesse ai processi di invecchiamento – aggiunge testualmente l’articolo online. La domanda va compilata e firmata e inviata entro il 31 gennaio 2024. L’avviso è consultabile qui: https://ww2.gazzettaamministrativa – si apprende dal portale web ufficiale. it/opencms/opencms/_gazzetta_amministrativa/albo_pretorio/_abruzzo/_comuni/_chieti/determinazioni/2023/Pratica_1703247611034/doc23_01121.pdf   IMPORTANTE. Le domande vanno caricate sull’app. In caso di impossibilità rivolgersi al segretariato sociale a –        Chieti: Palazzo ex Inps, Viale Amendola, tutti i giorni dalle 9 alle 13 e martedì e giovedì anche dalle ore 15:00 alle 17. Telefono 0871/341566; –        Chieti Scalo: Piazza Carafa, il mercoledì e il giovedì dalle 9 alle 13 e il giovedì anche dalle ore 15 alle 17. Telefono 0871/341330.

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio stampa del Comune di Chieti. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 18, anche mediante il canale web istituzionale del Comune di Chieti, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: comune.chieti.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime