domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàChieti, Online l’avviso di “Abruzzo include”

Chieti, Online l’avviso di “Abruzzo include”

Comune di Chieti, ultime dal sito web istituzionale:

Chieti, 29 febbraio 2024 – Con determinazione dirigenziale n. 309 del 21 febbraio 2024 è stato approvato l’avviso pubblico per la selezione dei beneficiari del Progetto I.P.S.O. (Inclusione, Protezione Sociale e Occupabilità) finanziato con fondi pubblici a valere sull’Avviso pubblico “PR FSE+ Abruzzo 2021-2027 – Obiettivo di policy 4. Un’Europa più sociale – Priorità III Inclusione e protezione sociale – Obiettivo specifico k – Scheda di intervento 3.k.8.1 – Avviso ABRUZZO INCLUDE 2” pubblicato ed approvato con D.D. n. DPG022/142 del 12/07/2023. Le candidature dovranno pervenire al Segretariato Sociale (sede di Viale Amendola, 53) oppure all’ indirizzo pec del Comune protocollo@pec.comune – si apprende dalla nota stampa. chieti.it  (casella abilitata alla ricezione di email pec e di email ordinarie). Per info: 0871 341566. Nel link l’avviso e la modulistica online: https://www.comune – recita la nota online sul portale web ufficiale. chieti.it/il-comune/concorsi-bandi-gare-e-avvisi/concorsi-e-avvisi-pubblici/avviso-abruzzo-include-progetto-di-inclusione-protezione-sociale-e-occupabilita – si apprende dal portale web ufficiale. .html “L’intervento Abruzzo Include 2 si pone diversi obiettivi – specificano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alle Politiche sociali Alberta Giannini – in primis: rafforzare l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali della Regione Abruzzo; potenziare la sperimentazione di servizi per l’inclusione sociale e lavorativa (multitarget, multidimensionale e basato su un approccio comunitario). Attraverso questa possibilità sarà possibile elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva; valorizzare l’apporto del sistema dei servizi sociali alle finalità del Fondo Sociale e al contrasto della povertà. Possono presentare istanza di partecipazione gli utenti residenti in uno dei Comuni afferenti ai 4 Ambiti distrettuali Sociali (ADS) partner e che abbiano i requisiti previsti nell’avviso – riporta testualmente l’articolo online. Gli ambiti sono: ADS n. 08 – Chieti; ADS n. 7 Vastese – Vasto, San Salvo, Cupello, Casalbordino, Fresagrandinaria, Lentella, Villalfonsina, Torino di Sangro e Pollutri; ADS n. 09 Val di Foro – Francavilla al Mare, Miglianico, Ripa Teatina, Ari, S. Giovanni Teatino, Torrevecchia Teatina, Vacri, Villamagna; ADS n. 13 Marrucino – Guardiagrele, Pennapiedimonte, Pretoro, Rapino, Roccamontepiano, Filetto, Orsogna, Bucchianico, Casacanditella, Fara Filiorum Petri, S. Martino sulla Marrucina, Casalincontrada – Le candidature devono essere presentate utilizzando il Modello “B”, allegando i documenti attestanti i requisiti posseduti e dovranno essere inviate secondo le modalità previste entro il 30 aprile 2024, salvo eventuali proroghe”.      

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, nelle ultime ore, dal servizio stampa del Comune di Chieti. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 14, anche sulle pagine del portale web del Comune di Chieti, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: comune.chieti.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime