giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàChieti, Online l’avviso per richiedere l’assegno di cura

Chieti, Online l’avviso per richiedere l’assegno di cura

Si riporta di seguito il comunicato diramato dall’Ufficio Stampa del Comune di Chieti attraverso il portale web istituzionale:

Chieti, 1 gennaio 2023 – È online l’avviso per richiedere l’assegno di cura, si tratta di fondi messi a disposizione dalla Regione Abruzzo, per una misura finalizzata a integrare le risorse economiche necessarie ad assicurare la continuità dell’assistenza alle persone non autosufficienti e a garantire agli stessi la permanenza nel proprio contesto abitativo, sociale ed affettivo, evitando il ricorso a strutture ospedaliere e/o residenziali – aggiunge la nota pubblicata. Le domande potranno essere presentate attraverso l’app Smart.Pa entro il 31 gennaio 2023.   Avviso e modulistica sono visionabili e scaricabili al seguente link: https://www.comune – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. chieti.it/il-comune/concorsi-bandi-gare-e-avvisi/concorsi-e-avvisi-pubblici/fondo-nazionale-per-la-non-autosufficienza-assegno-di-cura-per-persone-non-autosufficienti.html   “Possono presentare domanda di accesso al contributo tutti i cittadini residenti che si trovino nelle condizioni previste dall’avviso – così l’assessore alle Politiche Sociali Mara Maretti – Si tratta di persone anziane e disabili in possesso della certificazione della legge 104/92 art. 3 comma 3; oppure persone in condizione di disabilità gravissima, che necessitano di assistenza continuativa e monitoraggio socio – sanitario a domicilio nelle 24 ore, privi di autonomia motoria e comunque bisognosi di un’assistenza vigile che tuteli la loro incolumità; nonchépersone affette da S.L.A. (Sclerosi Laterale Amiotrofica). Va detto che per i casi di disabilità gravissima e S.L.A., l’accesso al beneficio è regolato dalla valutazione del bisogno e dall’intensità assistenziale, parametri che devono essere valutati dagli Ambiti Distrettuali Sociali attraverso l’uso di apposite scale di valutazione socio sanitaria previste dall’art. 3 comma 2 del D.M. del 26 settembre 2016. L’entità dell’assegno viene stabilita in base alla disabilità e alle fasce Isee definite nell’avviso – riporta testualmente l’articolo online. La domanda va inoltrata tramite l’app Smart.Pa in modo che si azzerino i tempi, che i beneficiari abbiano meno disagi possibile, il tutto con il pieno ed eventuale supporto degli uffici qualora ne avessero bisogno agli sportelli dei servizi di Segretariato Sociale del Comune di Chieti: al Palazzo ex Inps di Viale Amendola, tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e martedì e giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 17.00 tel. 0871341566; a Chieti Scalo, in Piazza Carafa, il mercoledì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 tel. 0871/341330”.    

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo del Comune di Chieti. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 15, anche mediante il sito internet del Comune di Chieti, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: comune.chieti.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime