sabato, Maggio 18, 2024
HomeEventi e CulturaEventi: Chieti prima di Chieti”: un ciclo di incontri sui personaggi che...

Eventi: Chieti prima di Chieti”: un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

Abruzzo Turismo, nuovo comunicato online sul sito nella sezione dedicata agli eventi:

Chieti prima di Chieti”: un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città”

Si chiama “Chieti prima di Chieti – I personaggi storici di Chieti dalla città preromana al 1900” il ciclo di conferenze organizzato dall’Associazione culturale Teate Nostra, in collaborazione con l’Università d’Annunzio, il Museo universitario e il Dipartimento di Lettere, Arti e Scienze Sociali.

Le conferenze, due al mese da giovedì 6 febbraio a giovedì 25 giugno, si svolgeranno alle ore 18:00, nell’auditorium del Museo universitario – recita il testo pubblicato online.

Si inizia con la relazione del Prof. Luigi Capasso dal titolo “Insediamenti preistorici della città”.

Successivamente Asinio Herio, Asinio Pollione, Marco Vezio Marcello e Elvidia Priscilla, Simone – Illuminato e Matteo – Personaggi del XIII sec., Nicoletto Vernia, Smeraldo Zecca, Federico Valignani e le Centurie, Mezzanotte e gli altri: vivere da notabili a Chieti e in Abruzzo nel 1800 e il 1900, si concluderà con Ettore Paratore –

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Associazione Culturale Teate Nostra Chieti

L.T.

Indirizzo:Piazza Trento e Trieste, 66100 Chieti CH

Dal:06-Febbraio-2023

Al:25-Giugno-2023

Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

Chieti prima di Chieti”: un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

Lo riporta una nota diffusa, nelle ultime ore, dal servizio stampa di Abruzzo Turismo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 02, anche mediante il canale web istituzionale di Abruzzo Turismo, area online Eventi, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: abruzzoturismo.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime