sabato, Maggio 18, 2024
HomeAttualitàL’Aquila, Consiglio comunale, via libera al piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche...

L’Aquila, Consiglio comunale, via libera al piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (1/3)

Si riporta di seguito il comunicato diramato dall’Ufficio Stampa del Comune di L’Aquila attraverso il portale web istituzionale:

Il Consiglio comunale dell’Aquila ha approvato stamani all’unanimit? il primo Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche – si apprende dalla nota stampa. “Si tratta – ha spiegato l’assessore alla Ricostruzione pubblica, il vicesindaco Raffaele Daniele, illustrando il provvedimento in aula – di uno strumento programmatorio, che ha percorso diverse tappe prima di essere posto all’attenzione del Consiglio comunale – recita la nota online sul portale web ufficiale. Il documento (i cui atti sono interamente consultabili sul sito del Comune, https://www.comune – recita la nota online sul portale web ufficiale. laquila – viene evidenziato sul sito web. it/pagina1886_PEBA.html ), una volta elaborato, ? stato posto all’attenzione della cittadinanza attraverso un questionario e una form on line per le segnalazioni, risultate decisive per la stesura del Piano definitivo – recita il testo pubblicato online. Diversi i contributi che sono pervenuti, anche a livello istituzionale: cito, a titolo di esempio, le schede di rilievo della attivit? commerciali lungo corso Vittorio Emanuele e corso Federico II, redatte dall’istituto scolastico superiore “Colecchi-Da Vinci”, lo studio sul polo universitario di Coppito del dipartimento di Ingegneria civile, edile e architettura dell’universit? dell’Aquila e il progetto di ricerca elaborato dal dipartimento di Scienze umane, sempre dell’ateneo cittadino – Da non dimenticare il progetto partecipato per l’abbattimento delle barriere architettoniche della basilica di Santa Maria di Collemaggio, in collaborazione con le associazioni delle persone diversamente abili, della soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio delle province di L’Aquila e Teramo e dell’ordine degli ingegneri della provincia dell’Aquila, che ha finanziato l’intervento”.

“I vari documenti che compongono il Peba – ha proseguito il vicesindaco Daniele – pongono l’attenzione principale sulle criticit? esistenti sia nel centro storico, dove ? stato effettuato uno studio specifico sull’ordine delle priorit? delle opere da realizzare, che sull’area comunale in generale – recita la nota online sul portale web ufficiale. I luoghi studiati sono stati suddivisi in quattro segmenti, a seconda se sono relativamente accessibili, se sono accessibili solo con gli accompagnatori, fino ad arrivare a quelli del tutto inaccessibili – precisa il comunicato. Scopo dell’amministrazione ? quello di eliminare prioritariamente ogni impedimento soprattutto in questi casi di criticit? grave, per rendere fruibile a tutti la citt?. Mappe specifiche, inoltre, sono state redatte sia per i diversamente abili a livello motorio che per quelli privi di vista – viene evidenziato sul sito web. Un ringraziamento particolare va all’operato dei disability manager che si sono succeduti e ai professionisti che hanno lavorato sul Peba”.

Il vicesindaco Daniele ha infine sottolineato come “il Piano, tra l’altro, sia un doveroso omaggio ad Adriano Perrotti, che da consigliere comunale e comunque da cittadino, si ? fatto interprete del disagio che vivono quotidianamente le persone diversamente abili, stimolando l’amministrazione comunale a raggiungere questo traguardo – riporta testualmente l’articolo online. Ci ha lasciato due anni e mezzo fa, ma ? stato grazie alla sua fattiva collaborazione e alla sua capacit? di iniziativa che si ? arrivati a centrare questo obiettivo”.

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, in giornata, dal servizio stampa del Comune di L’Aquila. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche sulle pagine del portale web del Comune di L’Aquila, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: comune.laquila.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime