venerdì, Giugno 21, 2024
HomeAttualità“Piedibus”: a Pianola un ‘autobus’ composto da bambine e bambine che vanno...

“Piedibus”: a Pianola un ‘autobus’ composto da bambine e bambine che vanno da casa a scuola e viceversa. La giunta comunale dell’Aquila ha approvato il progetto

Comune di L’Aquila, ultime dal sito web istituzionale:

Un autobus che va a piedi, formato da bambine e bambini che, in gruppo – e accompagnati da adulti – vanno da casa a scuola e viceversa – si legge sul sito web ufficiale. E’ questo il progetto Piedibus, la cui fattibilit? tecnico-economica ? stata approvata dalla giunta comunale dell’Aquila – viene evidenziato sul sito web. La prima attuazione sar? sperimentata nella frazione di Pianola, attraverso un protocollo d’intesa con la scuola primaria della localit? in questione, appartenente all’istituto comprensivo Gianni Rodari.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Citt? sostenibili nella terra dei parchi”, il programma sperimentale nazionale di mobilit? sostenibile casa-lavoro e casa-scuola fra i Comuni di L’Aquila, Avezzano, Celano, Sulmona e Pratola Peligna”, finanziato dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare ed in attuazione del Piano urbano della mobilit? sostenibile (Pums) del capoluogo abruzzese – si apprende dalla nota stampa.

“I percorsi del progetto sono due – ha spiegato l’assessore alla Mobilit?, Paola Giuliani, che ha illustrato il provvedimento varato dall’esecutivo – uno va dal parcheggio antistante il cimitero fino alla scuola di Pianola e l’altro dal parcheggio del cimitero fino al villaggio dei map. In questa prima fase sar? attivato il primo, dal parcheggio del cimitero fino alla scuola e, in caso di esito positivo, e con un adeguato approvvigionamento delle risorse necessarie, sar? operativo anche il secondo, dai map al parcheggio del cimitero”.

“Si tratta di un vero e proprio autobus originale – ha proseguito Giuliani – con fermate intermedie, capolinea e orari – L’amministrazione comunale fornir? gratuitamente alle bambine e ai bambini, nonch? agli adulti volontari che li accompagneranno, giacche, impermeabili o pettorine dello stesso colore e fluorescenti per maggiore visibilit? e sicurezza e si occuper? di allestire il percorso pedonale, attraverso l’apposizione della segnaletica”.

Formazione e incontri sulla sicurezza e sull’educazione stradale completeranno il progetto – recita il testo pubblicato online.

“E’ un’attivit? – ha concluso l’assessore Giuliani – che promuove l’esercizio fisico nei bambini, combattendo la sempre pi? diffusa sedentariet? infantile, ne aumenta l’autonomia e ne accresce il senso civico e l’autoconsapevolezza, concorrendo a ridurre la dipendenza dai veicoli a motore e il traffico veicolare in prossimit? dei complessi scolastici, con uno sguardo speciale alla sicurezza”.

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Comune di L’Aquila. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 12, anche mediante il sito internet del Comune di L’Aquila, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: comune.laquila.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime