venerdì, Aprile 19, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Ambiente: al via la conferenza finale del progetto Joint Secap

Regione Abruzzo, Ambiente: al via la conferenza finale del progetto Joint Secap

Regione Abruzzo, ultime dal sito:

(REGFLASH) Pescara, 15 giu. – Si terrà domani, mercoledì 16 e giovedì il 17 giugno 2021, attraverso la piattaforma zoom, la conferenza finale del progetto Joint_SECAP – Joint Strategies for Climate Change Adaptation in Coastal Areas, finanziato dal Programma Interreg Italia – Croazia – si legge sul sito web ufficiale.

Il progetto mira a identificare strategie per l’adattamento ai cambiamenti climatici e a sviluppare i Piani di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) congiunti, in 9 territori adriatici, in Italia e Croazia – viene evidenziato sul sito web. “L’analisi dei rischi e delle vulnerabilità svolta in questi territori – osserva l’assessore all’ambiente Nicola Campitelli – mostra come i rischi climatici abbiano un evidente impatto sui settori economico e sociale della nostra società, alimentando il bisogno di abbandonare la logica della pianificazione a livello municipale per spostarsi verso una pianificazione a livello di distretto, sempre tenendo conto delle specificità e delle realtà locali – La governance multilivello – sottolinea – diventa quindi essenziale per il coinvolgimento produttivo di tutti gli stakeholder sia a livello locale che regionale, coinvolgendo sia il settore pubblico che quello privato”. Ed è qui che il progetto Joint_SECAP dimostra la sua importanza e validità proponendosi come buona prassi non solo nella governance multilivello, ma anche e soprattutto, nello sviluppo di metodologie condivise e nella definizione di strategie e misure di adattamento al cambiamento climatico in 2 Paesi con aree climatiche omogenee, l’Italia e la Croazia – si apprende dal portale web ufficiale. La conferenza finale si terrà in videoconferenza il 16 e 17 giugno – recita il testo pubblicato online. La prima giornata dei lavori è volta ad illustrare i risultati raggiunti attraverso le presentazioni dei partner e gli interventi a cura dei rappresentanti del Segretariato congiunto del programma Interreg Italia-Croazia, dell’Ufficio del Patto dei Sindaci e del Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea – JRC. La seconda giornata vuole essere invece un momento di confronto sulle politiche europee, italiane e croate  in tema di adattamento ai cambiamenti climatici attraverso gli autorevoli interventi della DG Clima, del Ministero croato, della Managing Authority del Programma Interreg-Italia Croazia e dell’Ufficio del Patto dei Sindaci della Commissione Europea – si apprende dal portale web ufficiale. (REGFLASH) US/210615

 

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 15, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime