domenica, Febbraio 25, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Ambiente: Imprudente e Campitelli alla fiera Ecomondo di Rimini

Regione Abruzzo, Ambiente: Imprudente e Campitelli alla fiera Ecomondo di Rimini

Dal sito della Regione Abruzzo:

Pescara, 28 ott. – L’assessore regionale all’ambiente, Nicola Campitelli, ha partecipato oggi a Ecomondo, la fiera internazionale dedicata alla transizione ecologica e ai nuovi modelli di economia circolare e rigenerativa, in fase di svolgimento a Rimini – “L’economia circolare è stata al centro del dibattito – ha spiegato l’assessore Nicola Campitelli – dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. L’evento guarda verso nuovi scenari della transizione ecologica e ha avuto tra i protagonisti anche la visione di un nuovo modello di sviluppo per la Regione Abruzzo”. “Lavorare per creare un valore economico e umano sostenibile attraverso un nuovo modo di fare economia non solo è possibile ma è fondamentale – ha proseguito Campitelli, intervenuto a Ecomondo insieme al Sottosegretario Vannia Gava del Ministero della Transizione Ecologica -. È ormai a tutti evidente la necessità di politiche economiche inclusive dei temi ambientali e delle peculiarità dei territori e gli eventi climatici estremi e devastanti a cui assistiamo in questi giorni nel sud del nostro Paese”. Particolare successo è stato registrato dallo stand dell’ARTA Abruzzo che ha visto un evento in cui il Sottosegretario Gava insieme all’assessore regionale Nicola Campitelli, al vice presidente Emanuele Imprudente e al direttore generale Dionisio hanno discusso dei temi della transizione ecologica ed energetica e sulle opportunità del PNRR per rilanciare un modello di sviluppo sostenibile capace di valorizzare il territorio e di garantire benessere alle presenti e future generazioni”. US/211028

Lo riporta una nota diffusa, nelle ultime ore, dalla Regione Abruzzo e pubblicata online sul sito istituzionale. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 16, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime