giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, comunicato: Variante delle stazioni a Caste di Sangro: Marsilio, opera...

Regione Abruzzo, comunicato: Variante delle stazioni a Caste di Sangro: Marsilio, opera strategica per mobilità e turismo del territorio

La Regione Abruzzo comunica quanto segue attraverso il proprio portale istituzionale:

Nel pomeriggio il Presidente in visita istituzionale anche ad Ateleta – si apprende dal portale web ufficiale. -L’Aquila, 4 dic. “Un intervento che denota l’impegno della regione Abruzzo verso i piccoli centri del territorio abruzzese – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Questo intervento era atteso da lunghi anni e non era facile mettere insieme tutti gli enti coinvolti, la Regione, i Comuni, le Province e l’ANAS. Sono felice che si sia arrivati alla conclusione di questo percorso e che si possa riconsegnare un’opera pubblica infrastrutturale in un’area di risulta ormai in disuso e di collegamento delle due realtà ferroviarie – si apprende dalla nota stampa. Non tanto un punto di arrivo quanto un punto di partenza importante per potenziare l’attività turistica e la mobilità di questo territorio”.

Lo ha detto il Presidente della giunta regionale, Marco Marsilio a margine della inaugurazione, presso la stazione ferroviaria, dell’arteria stradale strategica della variante delle stazioni accompagnato dal sindaco  di Castel di Sangro, Angelo Caruso – aggiunge testualmente l’articolo online. Nel pomeriggio il Presidente Marsilio è stato in visita istituzionale anche ad Ateleta dove è stato ricevuto nella sala consiliare dal sindaco Marco Passalaqua alla presenza di assessori e consiglieri comunali – aggiunge la nota pubblicata. K.S. 231204

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dalla Regione Abruzzo e pubblicata online sul sito istituzionale. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 17, anche sulle pagine del portale web della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime