venerdì, Giugno 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, la nota: Edilizia scolastica: Quaresimale designato componente Osservatorio nazionale

Regione Abruzzo, la nota: Edilizia scolastica: Quaresimale designato componente Osservatorio nazionale

Regione Abruzzo, nuovo comunicato:

Pescara, 18 nov. – L’assessore all’Istruzione Pietro Quaresimale sarà il rappresentante della Conferenza delle Regioni in seno all’Osservatorio nazionale dell’edilizia scolastica – si legge sul sito web ufficiale. Lo rende il componente della Giunta dopo la decisione della Conferenza delle Regioni – aggiunge la nota pubblicata. In particolare, Quaresimale rappresenterà le regioni italiane all’interno di un organismo che assume un’importanza rilevante in tema di sicurezza degli edifici scolastici e in tema di individuazione dei criteri per l’assegnazione di risorse provenienti dal Pnrr. “E’ un organismo importante per lo sviluppo e il rafforzamento dell’edilizia scolastica, ma soprattutto la presenza permette di avere un punto privilegiato di osservazione per capire come si muovono le dinamiche legate all’edilizia scolastica, ambito di intervento di vitale importante per l’Abruzzo in ragione soprattutto della sismicità di gran parte del territorio regionale – si apprende dalla nota stampa. Peraltro – conclude Quaresimale – l’organismo, fermo da tanti anni, riparte in questi giorni proprio coincidenza dell’attuazione del Pnrr”. La prima riunione dell’Osservatorio nazionale sull’edilizia scolastica è stato convocata dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi il prossimo lunedì 22 novembre – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. IAV 211118

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 14, anche sulle pagine del portale web della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime