domenica, Febbraio 25, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, la nota: Marsilio: “politica di tolleranza zero essenziale per combattere...

Regione Abruzzo, la nota: Marsilio: “politica di tolleranza zero essenziale per combattere antisemitismo in Europa”

Regione Abruzzo, nuovo comunicato:

 Bruxelles, 30 novembre – “L’odio per gli ebrei va di pari passo con l’odio verso lo Stato di Israele e con una mancata accettazione del diritto di Israele all’esistenza – si legge sul sito web ufficiale. Per combattere efficacemente l’antisemitismo nelle città europee, sono indispensabili quindi leadership, determinazione e una politica di tolleranza zero – È cruciale agire immediatamente, a tutti i livelli, con un’enfasi particolare sull’educazione, per contrastare la normalizzazione dell’antisemitismo – recita il testo pubblicato online. ” Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, nel corso della seconda giornata di lavori dell’assemblea plenaria del Comitato europeo delle Regioni, riunita questa mattina a Bruxelles. Marsilio che in qualità di Presidente del Gruppo ECR ha proposto all’assemblea plenaria il dibattito sulle strategie locali per combattere l’aumento degli atti di antisemitismo nelle città e nelle regioni d’Europa, ha dichiarato inoltre che: “è fondamentale che gli Stati membri collaborino nello scambio di informazioni, nella cooperazione fra corpi di polizia e intelligence, nell’incremento della cybersecurity e nel contrasto al fenomeno dell’immigrazione clandestina, potenziale veicolo per il fondamentalismo islamico in Europa – si legge sul sito web ufficiale. ” FSUS301123

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime