giovedì, Giugno 20, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Sovvenzioni Una tantum: Quaresimale, Già stanziati 4,2 mln; l’impegno è...

Regione Abruzzo, Sovvenzioni Una tantum: Quaresimale, Già stanziati 4,2 mln; l’impegno è a finanziare il maggior numero di istanze

Regione Abruzzo, ultime dal sito:

Pescara, 6 dic. “A chi lamenta che, in relazione al bando Sovvenzioni una tantum, non avremmo esaurito tutte le istanze pervenute, rispondo, innanzitutto, che non potevamo conoscere, a monte, il numero complessivo delle richieste – si apprende dalla nota stampa. Nonostante ciò, abbiamo stanziato ben 4 milioni e 200mila euro e l’impegno è ora quello di arrivare soddisfare il maggior numero possibile di istanze tanto è vero che siamo al lavoro per reperire ulteriori fondi”. E’ la replica dell’assessore al Lavoro, Pietro Quaresimale, nei confronti del vice presidente del Consiglio regionale, Domenico Pettinari.
“Intanto, posso assicurare – ha confermato l’assessore – che, a gennaio, i fondi a disposizione saranno erogati ai destinatari, lavoratori autonomi e liberi professionisti, visto che, in appena tre mesi, è stata completata l’istruttoria nonostante siano pervenute agli uffici regionali la bellezza di 6mila istanze – recita la nota online sul portale web ufficiale. Riguardo, poi, alla pubblicazione sul BURAT della graduatoria provvisoria, – ha aggiunto Quaresimale – si tratta di un falso problema poiché questa provvisorietà dura appena dieci giorni, il tempo necessario, previsto dalla normativa, per consentire le controdeduzioni all’esito delle quali, entro fine dicembre, verrà pubblicata la graduatoria definitiva – Poi si passerà direttamente alla liquidazione delle somme –   In ogni caso, entro i primi mesi del 2022, l’Autorità di Gestione – ha concluso l’assessore – ci metterà a diposizione risorse per ulteriori 4,5 milioni di euro”. 211206

Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche sulle pagine del portale web della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime