domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, ultime: Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 30 giugno: oggi 35...

Regione Abruzzo, ultime: Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 30 giugno: oggi 35 nuovi positivi e 60 guariti

La Regione Abruzzo comunica quanto segue attraverso il proprio portale istituzionale:

Pescara, 30 giu. – Sono 35 (di età compresa tra 3 e 86 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 74827.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nessun nuovo caso e resta fermo a 2512.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 71440 dimessi/guariti (+60 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 875 (-25 rispetto a ieri). 

25 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 849 (-25 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3441 tamponi molecolari (1189243 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 1603 test antigenici (509042). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.69 per cento –  

Del totale dei casi positivi, 19015 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+17 rispetto a ieri), 19459 in provincia di Chieti (+11), 18186 in provincia di Pescara (+4), 17463 in provincia di Teramo (+4), 589 fuori regione (+2) e 115 (-3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza – si legge sul sito web ufficiale.  

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. FRAFLA 210630

Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio informazione della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 12, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime