venerdì, Giugno 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo: ultime news, Giunta: i provvedimenti approvati nella seduta di oggi

Regione Abruzzo: ultime news, Giunta: i provvedimenti approvati nella seduta di oggi

Dal sito della Regione Abruzzo:

Pescara, 13 ago – Pescara, 13 agosto – Si è riunita, oggi, in modalità telematica, la Giunta regionale ha deliberato i seguenti provvedimenti che sono stati posti all’ordine del giorno – aggiunge testualmente l’articolo online. Presieduta dal Presidente Marco Marsilio, la Giunta ha deliberato lo schema di “Accordo di Innovazione”, su proposta dell’assessore Daniele D’Amario, per la realizzazione del programma di investimenti in attività di ricerca e sviluppo, denominato “Identificazione di nuovi composti per il trattamento farmacologico di patologie ad elevato bisogno di cura a carico degli organi della vista e dell’udito” promosso dalla società capofila Dompè Farmaceutici SpA”. L’importo che la Regione Abruzzo assegna è pari al 3% del complessivo investimento, pari a circa 550mila euro – aggiunge testualmente l’articolo online. Il volume di investimenti previsto è di oltre 18.000.000 di euro – L’intervento è particolarmente importante per le ricadute occupazionali sul territorio regionale – Il secondo “Accordo di Innovazione”, invece, riguarda la realizzazione del programma di investimenti in attività di ricerca e sviluppo denominato “COLUMBUS PROJECT –OEB4/5”, promosso dalla società Sanofi S.r.l., che sarà realizzato nel sito produttivo di Scoppito (AQ). L’intervento riguarda attività di ricerca e innovazione di specializzazione intelligente – La regione partecipa con importo del 3% del complessivo intervento, pari a circa 700mila euro – recita il testo pubblicato online. Il volume di investimento previsto sul territorio è pari ad oltre 20.300.000 euro – riporta testualmente l’articolo online. Due delibere che confermano quanto industria farmaceutica in Abruzzo rappresenti uno dei settori economici più importanti per lo sviluppo del territorio – riporta testualmente l’articolo online. La Giunta regionale, su proposta del presidente Marco Marsilio, ha deliberato l’autorizzazione al pagamento di 900mila euro a favore della società “La Panoramica Srl”, partner privato del progetto “Unico”, per l’annualità 2020, quale ristoro dei mancati introiti dei servizi di trasporto resi nell’area metropolitana di Chieti-Pescara durante l’emergenza sanitaria – si apprende dal portale web ufficiale. L’autorizzazione è da considerarsi eccezionale e non comporta oneri per il bilancio regionale in quanto il finanziamento dei servizi resi, nel periodo emergenziale, nell’area metropolitana di Chieti-Pescara, è coperto con risorse PAR FSC  2014-2020 ai sensi della deliberazione n. 292 del 18 maggio 2021. Approvati, inoltre, gli interventi inseriti nel programma regionale triennale 2019-2021 delle opere idrauliche finalizzate alla tutela e al risanamento idrogeologico del territorio, obiettivi individuati come prioritari dai Geni civili regionali territorialmente competenti – precisa la nota online. L’intervento complessivo ammonta a 600mila euro – aggiunge testualmente l’articolo online. Gli interventi riguardano: il torrente Lavino a Scafa (75mila euro); il torrente Nora a Catignano (75mila euro); il fiume Sinello, sul territorio del Comune di Bellante (15mila euro, primo stralcio); il fiume Aventino, a Civitella Messer Raimondo (15mila euro); il fiume Aterno e Torrente Raio, all’Aquila (15mila euro). Su proposta dell’assessore Guido Liris è stato assegnato un contributo al Comune dell’Aquila di 10mila euro per l’organizzazione della manifestazione sportiva di triathlon, denominata “Eaglexman Extreme Triathlon”, e un contributo   di 5mila euro   al   Comune   di   Vittorito per l’organizzazione della manifestazione sportiva denominata “Endurance equestre”.  La Giunta regionale, su proposta dell’assessore Nicoletta Verì, ha deliberato la ripartizione alle quattro Asl dei fondi (7.554.820 euro) per l’attività di vaccinazione previsti decreto legge 41/2021. Sempre su proposta dell’assessore Verì è stato deliberato l’avvio della campagna antinfluenzale 2021/2022 demandando alle aziende regionali la competenza ad attivare tutte le modalità operative necessarie per il raggiungimento dei target previsti – La data di avvio della campagna è stabilita al giorno 11 ottobre 2021. Verrà offerto gratuitamente il vaccino antinfluenzale agli operatori sanitari nonché ai soggetti di età superiore a 60 anni ai bambini di età compresa tra tre mesi e 6 anni – precisa la nota online. Sempre su proposta dell’assessore Nicoletta Verì è stato deliberato un piano progettuale per la realizzazione di obiettivi di carattere prioritario mirati al potenziamento della sanità regionale – si apprende dalla nota stampa. Sono state individuate linee progettuali: 1) “percorso diagnostico-terapeutico condiviso e personalizzato per pazienti con multicronicità, anche relazione all’emergenza da covid-19”; 2) “promozione dell’equità in ambito sanitario”; 3) “Costituzione implementazione della rete della terapia del dolore sviluppo delle cure palliative e della terapia del dolore in area pediatrica”; 4) “Piano Nazionale prevenzione”; 5)“Tecnologia sanitaria innovativa come strumento di integrazione ospedale territorio, anche relazione all’emergenza da covid-19”. La Regione Abruzzo ha ricevuto l’assegnazione di circa 20.500.000 che saranno ripartiti tra le cinque linee progettuali – precisa il comunicato. La Giunta regionale, su proposta del vice presidente Emanuele Imprudente, ha approvato lo schema del protocollo di intesa tra la Regione Abruzzo, l’Ente Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, l’Ente Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, l’Ente Parco Nazionale Majella, l’Ente Parco naturale regionale Sirente-Velino e l’Università degli Studi dell’Aquila per la costituzione di un tavolo tecnico di lavoro permanente in attuazione della strategia regionale per lo sviluppo sostenibile – recita la nota online sul portale web ufficiale. La regione Abruzzo è l’ente capofila e si occuperà del coordinamento delle attività del tavolo – recita il testo pubblicato online. Su proposta del vice presidente Emanuele Imprudente è stato approvato il programma di azione, anno 2021, previsto dal protocollo d’intesa tra la Regione Abruzzo e la Camera di Commercio di Pescara – si apprende dal portale web ufficiale. Il piano prevede una serie di eventi promozionali programmati dal sistema camerale – Previsto un intervento finanziario di 185mila euro – aggiunge testualmente l’articolo online. Con un secondo provvedimento, invece, la Giunta regionale ha programmato un contributo di 15mila euro alla Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia per l’organizzazione di due eventi di promozione nel settore zootecnico finalizzati alla valorizzazione del comparto degli Ovini e dei prodotti di filiera: sono la Fiera della Pastorizia-Piano Roseto-Crognaleto Teramo e la rassegna degli Ovini di Campo Imperatore a Castel del Monte (L’Aquila). Su proposta dell’assessore Daniele D’Amario è stato deliberato l’elenco dei comuni appartenenti ai comprensori sciistici abruzzesi, ai fini dell’applicazione dei ristori connessi all’emergenza covid-19. Deliberato infine un contributo di 5mila euro per la realizzazione della 43esima Mostra dell’Artigianato e dell’agricoltura “Città di Vacri” in programma dal 27 al 29 agosto 2021. GILPET/210813

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, nelle ultime ore, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 17, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime