giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeEventi e CulturaTeatro, la nota: STANLIO & OLLIO IN SCENA PER BENEFICENZA A LANCIANO

Teatro, la nota: STANLIO & OLLIO IN SCENA PER BENEFICENZA A LANCIANO

Comunicato rilasciato dal Teatro Stabile d’Abruzzo:

Spettacolo di beneficenza per la onlus Progetto Noemi, venerdì 5 gennaio, alle ore 21, al Teatro Comunale Fedele Fenaroli di #Lanciano va in scena un grande omaggio al duo comico per eccellenza Stan Laurel e Oliver Hardy rappresentano l’anima di “Stanlio & Ollio, amici fino all’ultima risata” di Sabrina Pellegrino e Claudio Insegno, con Claudio Insegno e Federico Perrotta, Valentina Olla, Sabrina Pellegrino, Giacomo Rasetti, Federica De Riggi e Franco Mannella, scene Alessandro Chiti, costumi Graziella Pera, coreografie Fabrizio Angelini, musiche Claudio Junior Bielli, disegno Luci Marco Laudando, regia Claudio Insegno – aggiunge testualmente l’articolo online. Una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo in collaborazione con la Uao Spettacoli – aggiunge la nota pubblicata. Sul palco sono numerosi gli antagonisti e i protagonisti che animano la scena: da Thelma Todd, famoso Cold Case hollywoodiano, a Mae Bush, frequente protagonista dei film di Stanlio e Ollio insieme a Jim Finlayson e lo storico e dispotico produttore Al Roach e perfino tutte le mogli che hanno animato la vita e sono state a volte il presupposto artistico dei due protagonisti – precisa il comunicato. “Questo spettacolo è un atto d’amore – spiegano Claudio Insegno e Sabrina Pellegrino- da condividere con il pubblico che è cresciuto con i loro mito e un’occasione per le nuovissime generazioni di conoscere un tipo di comicità universale: quella loro goffa ingenuità che li ha resi sullo schermo due adulti mai davvero cresciuti che non hanno mai perso occasione per farsi dispetti, il loro stile e le loro invenzioni comiche non sono stati mai prevedibili, mai volgari, mai deludenti – precisa il comunicato. Nel tempo hanno insegnato sorridere, a ridere, e a “sbellicarsi dalle risate”. Il Progetto Noemi nasce nel 2013, e da allora si fa portavoce delle esigenze delle famiglie con disabilità gravissime, attraverso lo sviluppo di progetti sociali volti a supportare in ogni aspetto i piccoli pazienti affetti da gravi patologie, i familiari, i caregiver e gli assistenti sanitari.

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal Teatro Stabile d’Abruzzo e online sul portale istituzionale dell’Ente. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 09, anche sulle pagine del portale web del Teatro Stabile d’Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: teatrostabile.abruzzo.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime