domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàVasto, CON MICHELE ZATTA E L’ATTORE VINCENZO FERRERA SI CHIUDE LA SECONDA...

Vasto, CON MICHELE ZATTA E L’ATTORE VINCENZO FERRERA SI CHIUDE LA SECONDA EDIZIONE DEL FESTIVAL VASTO D’AUTORE

Comune di Vasto, nuovo comunicato diramato attraverso il sito web istituzionale:

Il Festival Vasto d’Autore organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Vasto e con la direzione artistica di Patrizia Angelozzi di Angelozzi Comunicazione, ha registrato grandissima affluenza di pubblico in una sentita partecipazione fin dall’anteprima del 24 giugno con l’incontro con il procuratore Nicola Gratteri e a seguire Sabina Guzzanti come le serate successive del 6-7-8-9 dedicate ad autori e musica, con argomenti trasversali e diversi tra loro – aggiunge testualmente l’articolo online. Dopo quattro giorni intensi di eventi cala il sipario sulla seconda edizione del Festival Vasto d’Autore della Città del Vasto che ha scelto di puntare sulla cultura, alla musica, alle biografie, al giornalismo di inchiesta e alla narrativa – si apprende dal portale web ufficiale. “Il grande successo della seconda edizione del Festival Vasto d’Autore conferma la corretta scelta dei nomi coinvolti per ogni data – si legge sul sito web ufficiale. Appuntamenti molto seguiti che hanno conquistato il pubblico – riporta testualmente l’articolo online. Un grande privilegio inoltre per la Città di Vasto – hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore alla Cultura Nicola Della Gatta – aver avuto sabato scorso, la prima data sul territorio nazionale in contemporanea alla data della Fondazione Bellonci per la presentazione del libro vincitore il PREMIO STREGA 2023, Come D’Aria dell’abruzzese Ada D’Adamo edito da Elliot Edizioni – precisa la nota online. Un Festival che ha regalato alla cittadinanza e ai tanti vacanzieri intervenuti serate dense di riflessioni e approfondimenti”. Sul palco, sono intervenuti Antonella Presutti, Carola Carulli, giornalista del TG2, la Compagnia della polvere, Marco Bova direttamente da “Report”, Michelangelo Iossa con la biografia su Rino Gaetano accompagnato dalla Piccola Underground Orchestra che ha coinvolto tutto il pubblico e Vincenza Alfano, Peppe Millanta, Elena Mearini, Micol Sarfatti e a chiudere in bellezza Michele Zatta (già produttore di Mare Fuori) con il suo romanzo accompagnato dalla partecipazione straordinaria dell’attore Vincenzo Ferrera, in una performance empatica e fuori dai canoni, apprezzata da tutti – Un ringraziamento ai volontari, alla gestione degli eventi del personale di Palazzo D’Avalos, alla giornalista e docente Paola Cerella, preziosa intrattenitrice, con le foto di Costanzo D’Angelo a fissare momenti imperdibili.

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, nelle ultime ore, dal servizio informativo del Comune di Vasto. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 10, anche sulle pagine del portale web del Comune di Vasto, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: comune.vasto.ch.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime