giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeMeteoAncora tempo stabile con annuvolamenti, foschie e nebbie nelle pianure e nelle...

Ancora tempo stabile con annuvolamenti, foschie e nebbie nelle pianure e nelle valli ma da domenica sera è attesa una perturbazione atlantica che raggiungerà anche le nostre regioni centrali

- Advertisement -

Meteo, ecco il nuovo bollettino diffuso da AbruzzoMeteo. Pubblichiamo di seguito il bollettino emesso da AbruzzoMeteo; previsioni a cura di Giovanni De Palma.

La nostra penisola continua ad essere interessata da condizioni di tempo stabile ma con la presenza di nubi medio-basse che determinano annuvolamenti, foschie e banchi di nebbia anche sulle nostre regioni centrali e, nelle prossime ore, non si prevedono sostanziali variazioni anche se, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, una perturbazione di origine atlantica tenderà ad attraversare la nostra penisola a partire dal pomeriggio-sera di domenica e sarà preceduta da un generale rinforzo dei venti dai quadranti meridionali che determineranno un generale aumento delle temperature sul settore adriatico in particolare, ma favoriranno un deciso rimescolamento delle masse d’aria nei bassi strati dell’atmosfera e una conseguente attenuazione delle nebbie – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Tra la serata di domenica e le prime ore della mattinata di lunedì la perturbazione raggiungerà anche le nostre regioni centrali e, inizialmente, sarà più attiva sul settore occidentale delle nostre regioni e sulle zone montuose, dove sono attese precipitazioni nevose al disopra dei 1600-1900 metri con quota neve in graduale calo nel corso della giornata di martedì e fenomeni in estensione anche sul versante adriatico –

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso sul settore adriatico, in particolare sulle zone collinari e costiere con possibili foschie/nebbie – Nebbie che torneranno ad intensificarsi anche sulla Marsica e nell’Aquilano ma sulle zone montuose il cielo risulterà generalmente poco nuvoloso, specie al mattino, mentre nel corso della giornata la nuvolosità tenderà ad intensificarsi sulla Marsica, nell’Aquilano e sull’Alto Sangro – recita il testo pubblicato online. Non si escludono deboli precipitazioni a ridosso dei rilievi – precisa il comunicato. Da domani è previsto un graduale aumento della nuvolosità soprattutto dal pomeriggio-sera, ad iniziare dalle zone interne e montuose, con venti di Libeccio in intensificazione (Garbino sul versante adriatico).

Temperature: Generalmente stazionarie –

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.

Mare: Generalmente poco mosso – recita il testo pubblicato online.

Previsioni a cura di Giovanni De Palma, esperto meteo e Presidente dell’Associazione AbruzzoMeteo

Le previsioni riportate nel presente articolo sono pubblicate sulla base di quanto si legge nel bollettino diffuso, poco fa, dal servizio stampa dell’Associazione AbruzzoMeteo. Il contenuto del bollettino, del quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 06, mediante il sito internet di AbruzzoMeteo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alle previsioni. Fonte della nota riportata: abruzzometeo.org

 

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime