lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàAvezzano, Il Comune di Avezzano accoglie le ragazze della “Mazzini-Fermi”: protagoniste assolute,...

Avezzano, Il Comune di Avezzano accoglie le ragazze della “Mazzini-Fermi”: protagoniste assolute, con un secondo posto conquistato, del progetto della F.I.G.C. “Valori in rete”

Si riporta di seguito il comunicato diramato dall’Ufficio Stampa del Comune di Avezzano attraverso il portale web istituzionale:Verso Salsomaggiore sulle ali di un’avventura – viene evidenziato sul sito web. Premiate stamattina in Comune le 10 calciatrici di Avezzano, arrivate seconde in Italia – si legge sul sito web ufficiale.   10 ragazze marsicane, il calcio al femminile come motore e il sogno di volare lontano a fare da benzina – si apprende dal portale web ufficiale. Sono arrivate seconde in Italia ma, per la città di Avezzano, è un po’ come se fossero arrivate prime, in quanto a determinazione e carattere – Sono state accolte e premiate con un attestato di merito, questa mattina in sala consiliare, le giovani donne protagoniste del progetto nazionale della F.I.G.C. dal titolo di “Valori in Rete”, partecipanti alla categoria “Ragazze in gioco”. L’Istituto Comprensivo “Mazzini-Fermi”, guidato dalla dirigente scolastica Fabiana Iacovitti, cioè, ha partecipato al prestigioso torneo nazionale con una squadra femminile composta dalle 10 giovani sportive Anna Chiara Pisegna, Irene Visconti, Giorgia Victoria Gigli, Denise Agostini, Maria Sole Addari, Alessandra Cipriani, Marika Neri, Ilenia Panella, Vila Massaro e Ilaria Vladi – precisa la nota online. L’attestato di merito è stato consegnato direttamente al vicesindaco con delega alle politiche scolastiche, Domenico Di Berardino – recita il testo pubblicato online. Le ragazze, preparate per questa importante sfida di calcio a 5 dall’allenatore Roberto Olivieri, si sono classificate seconde a livello nazionale, mancando per un soffio la medaglia d’oro – recita il testo pubblicato online. “Queste giovani oggi – ha detto il vicesindaco – hanno saputo dimostrarci due aspetti fondamentali, ovvero che, nella vita, bisogna sempre puntare al gradino più alto e che, però, la più bella sensazione che si possa provare in contesti come questo, è l’aver dato tutto di sé. Come amministrazione comunale, abbiamo il piacere di seguire, passo passo, i destini di questi alunni; per noi, gli studenti sono tutti uguali, è giusto però – continua – riconoscere una nota di merito quando il coraggio fa rima con obiettivo raggiunto – Queste giovani protagoniste hanno rappresentato, nella finale nazionale del torneo “Ragazze in gioco” di Salsomaggiore, la Regione Abruzzo”. La finale si è disputata il 1 giungo scorso, al Palazzetto dello Sport della città termale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Il torneo, da inizio stagione, è riuscito a coinvolgere oltre 46 mila studenti e studentesse da tutta Italia, in rappresentanza delle varie scuole secondarie di primo grado – recita il testo pubblicato online. Sono state, in totale, 38 le compagini partecipanti arrivate alle fasi finali dei due progetti della FIGC “Ragazze in gioco” e “Tutti in goal”, rientranti entrambi nella cornice della maxi iniziativa “Valori in Rete”.  Ha commentato la dirigente Iacovitti: “Un palco importante, quello già conosciuto e saggiato dalle squadre di Serie A e della Nazionale italiana di calcio a 5; un’esperienza che, sicuramente, verrà custodita gelosamente dai cuori di queste giovanissime atlete – si apprende dalla nota stampa. Torno a ribadire che la scuola è un luogo di crescita sotto diversi punti di vista e che, oltre all’ordinario, lascia nell’anima anche emozioni al confine con lo straordinario”. In sala, ad accogliere le 10 calciatrici, è stata presente anche l’assessore all’Ambiente, Maria Antonietta Dominici – Ad ogni singola alunna, l’amministrazione ha voluto donare  una stampa del Palazzo comunale di Avezzano, realizzata con la tecnica degli acquerelli – aggiunge la nota pubblicata. Ha concluso, infine, l’allenatore della squadra femminile: “Abbiamo voluto premiare le studentesse che hanno creduto di più nel progetto, dando loro questa bellissima opportunità. Quelle, cioè, che avevano la testa già proiettata a Salsomaggiore – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Spesso il talento, infatti, non è immediatamente evidente e riconoscibile nei nostri alunni; va ricercato con attenzione: servono empatia e comprensione – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. È stato un percorso non privo di ostacoli, con tornei e gare ad eliminazione diretta, ma Avezzano e la Marsica hanno saputo dimostrare di avere, ancora una volta, una marcia in più”. No Caption No Caption No Caption No Caption

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Avezzano. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 17, anche mediante il sito internet del Comune di Avezzano, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: https://comune.avezzano.aq.it/

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime