domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàAvezzano, Nuovo Municipio, partono i lavori di completamento. Il Presidente del consiglio...

Avezzano, Nuovo Municipio, partono i lavori di completamento. Il Presidente del consiglio Ridolfi: “Sbloccate opere ferme da anni”

Avezzano, nuova nota pubblicata sul portale ufficiale del Comune:Attesa finita per vedere finalmente completato l’edificio del cosiddetto “Comune Nuovo” nella zona nord di Avezzano, in Piazza Cucchiari – precisa la nota online. La firma è arrivata ieri a Palazzo di città, alla presenza del sindaco Giovanni Di Pangrazio, del dirigente Antonio Ferretti e dei rappresentanti dall’associazione di imprese “Uniberti1”, composta dalle società “Unirest Srl” e “Berti 1 Srl” entrambe di L’Aquila, che ha presentato la migliore offerta, comprensiva di una riduzione anche nei tempi di realizzazione dell’opera, aggiudicandosi la gara – Così, l’amministrazione comunale apre definitivamente la strada alla svolta per il nuovo municipio riuscendo a sbrogliare una matassa che, per tanti anni, era sembrata destinata a rimanere inestricabile – recita la nota online sul portale web ufficiale.   Un concetto sottolineato dal Presidente del Consiglio Comunale, l’avvocato Fabrizio Ridolfi che rimarca il lavoro dei colleghi consiglieri svolto insieme al sindaco, alla Giunta e agli uffici: “In realtà la svolta è arrivata prima ancora dei fondi che abbiamo saputo aggiudicarci per il completamento – recita il testo pubblicato online. Mi riferisco all’approvazione della transazione con Irim. I consiglieri di maggioranza, compatti, si sono assunti la responsabilità di trovare una soluzione – Lo abbiamo fatto più volte in questi anni per mettere sulla buona strada situazioni ferme – Lo stesso spirito che ha animato l’accordo con la ditta Mascitti, grazie al quale realizziamo lavori per circa 700 mila euro o a quello per la ferrovia dello Zuccherificio –   La medesima impostazione – continua Ridolfi – che ci ha portato in queste ore a lavorare sulla complessa vicenda Aciam. È troppo facile rimandare i problemi e buttare la palla avanti, magari con cause legali che si trascinano per decenni – aggiunge la nota pubblicata. È troppo facile non fare i lavori ai sottopassi per evitare i disagi che certamente ci saranno – Siamo stati votati per realizzare e stiamo facendo, assumendoci responsabilità nella certezza che questo serva ad Avezzano – riporta testualmente l’articolo online. Ma ora i cittadini possono vedere i frutti di questo impegno, con cantieri avviati dovunque”.    Un iter lungo e tormentato, quello del comune nuovo iniziato quasi 25 anni or sono – recita il testo pubblicato online. Ora, però, l’Amministrazione Di Pangrazio ha superato tutte le difficoltà e, intercettando un finanziamento di 5,6 milioni di euro di Pnrr e 2,5 milioni di mutuo contratto con la Cassa Depositi e Prestiti, finalmente si è arrivati al momento di partenza dei lavori di completamento che scatteranno nella prossima settimana – Un’opera importante con una struttura di 6 piani per 5700 mq, 252 postazioni di lavoro e materiali innovativi, che punta a riqualificare e rigenerare l’intero quartiere che è il più popoloso della città in un’estate piena di lavori tra quelli completati, come il Velodromo Vito Taccone e i nuovi cantieri.

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, nelle ultime ore, dal Comune di Avezzano e online sul sito web del Comune. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 09, anche mediante il sito internet del Comune di Avezzano, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: https://comune.avezzano.aq.it/

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime