sabato, Aprile 20, 2024
HomeAttualitàAvezzano prima città d’Abruzzo ad ospitare l’Hub delle Competenze della Regione, parte...

Avezzano prima città d’Abruzzo ad ospitare l’Hub delle Competenze della Regione, parte il Focus Group su come spendere le risorse della programmazione 2021-27

Avezzano, nuova nota pubblicata sul portale ufficiale del Comune:

Partirà lunedì 18 settembre da Avezzano, presso la sala conferenza della ex scuola Montessori – prima tappa in Abruzzo – il nuovo progetto regionale denominato ‘Hub delle Competenze’ e mirato ad aiutare i Comuni a spendere velocemente e bene i fondi disponibili della Programmazione 2021-2027. Il Focus Group, voluto e promosso fortemente dal Governo regionale, è finalizzato a mappare il fabbisogno del reticolato abruzzese e a costruire “insieme” l’Help desk. La Regione Abruzzo ha inteso, cioè, attivare interventi “porta a porta” su tutto il territorio, per dialogare in maniera diretta con i 305 Comuni – Saranno 16, in totale, gli incontri – precisa il comunicato. L’Hub delle Competenze entra, quindi, nel vivo – riporta testualmente l’articolo online. La fase di ascolto dei sindaci servirà anche a costruire l’attivazione del cosiddetto “Punto unico di accesso”, che andrà a rappresentare un Help Desk unico a disposizione dei territori e degli enti locali – L’obiettivo è duplice: da un lato, si punta a superare le criticità di eventuali progetti incagliati del ciclo di programmazione che si sta concludendo, e dall’altro ci si propone di procedere in maniera collegiale sui progetti finanziati dalla nuova programmazione 2021-2027; il tutto tenendo conto delle specificità territoriali e delle peculiarità intrinseche alle aree interne e montane, piuttosto che quelle urbane –   In particolare, i focus group con il coinvolgimento di amministratori e tecnici, mirano a: far emergere le principali difficoltà che ostacolano una corretta ed efficace attuazione degli interventi finanziati e gestiti;far emergere punti di forza e di debolezza e mappare possibili risorse da mettere in condivisione per attivare soluzioni efficaci;condividere il livello di consapevolezza rispetto ai temi centrali delle politiche di coesione – si apprende dalla nota stampa. «L’ascolto attivo delle esigenze territoriali attraverso i focus group ha l’ambizione di dimostrare una vicinanza “sartoriale” della Regione ai singoli Comuni – spiega il presidente della Regione Marco Marsilio -. Questa operazione consentirà alla Regione Abruzzo di definire un Piano di miglioramento della capacità amministrativa con azioni di supporto mirate per gli enti locali coinvolti a vario titolo nei progetti cofinanziati dalle risorse europee e nazionali – precisa la nota online. Non un lavoro di comunicazione omogeneo e di massa calato dall’alto per tutti, ma un ascolto dei singoli bisogni e delle necessità di ogni territorio come una sorta di “porta a porta”. Del resto fare dell’Abruzzo una regione del benessere – chiosa Marsilio –  significa fare la nostra parte e accompagnare per mano i territori che hanno meno opportunità di risorse economiche, umane e potenziali in modo da renderci corpo unico nelle sfide che ci attendono». «Siamo orgogliosi, come Comune capofila della Marsica, di poter ospitare la prima tappa regionale del viaggio informativo del progetto ‘HUB DELLE COMPETENZE’, nato proprio per dare ascolto, sostegno e strumenti validi alle amministrazioni comunali, relativamente alla capacità di spesa dei Fondi Sviluppo e Coesione – si apprende dalla nota stampa. Tra le città coinvolte, che faranno da cornice agli incontri, ci saranno Lanciano, L’Aquila, Pescara, Vasto, Teramo e Scanno, ma anche Sulmona e Castel di Sangro – recita il testo pubblicato online. – dice il sindaco della città di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, che si prepara a dare i saluti istituzionali, lunedì alle ore 9 e 30, a quella che sarà la platea del primo ‘Focus Group’ territoriale – sono sempre più convinto che fare rete e fare squadra, a più livelli, sia l’ago della bilancia di un cammino virtuoso che riguarda tutti – precisa la nota online. Tra i vari attori coinvolti, deve esserci trasparenza e dialogo diretto – recita il testo pubblicato online. La politica regionale deve essere vicina ai territori che amministra e con l’Hub delle Competenze lo sta facendo”. I destinatari dei focus group sono sindaci, RUP, tecnici e progettisti interni ed esterni, coinvolti nei progetti finanziati dai fondi REGIONALI/FSC/FSE/FESR/PNRR in Abruzzo – recita il testo pubblicato online. Ad Avezzano, lunedì, si riuniranno tecnici e amministratori dei Comuni di Aielli, Avezzano, Celano, Cerchio, Collarmele, Luco dei Marsi, Magliano de’ Marsi, Massa d’Albe, Ovindoli, Scurcola Marsicana, Tagliacozzo, Trasacco – riporta testualmente l’articolo online. Il calendario completo degli appuntamenti è consultabile al link: https://www.formez.it/sites/default/files/calendario_incontri_comuni_hub.pdf

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, oggi, dal servizio informativo del Comune di Avezzano. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 07, anche mediante il canale web istituzionale del Comune di Avezzano, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: https://comune.avezzano.aq.it/

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime