lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàChieti, Assessore Pantalone su Commissione Taxi

Chieti, Assessore Pantalone su Commissione Taxi

Comune di Chieti, nuovo comunicato diramato attraverso il sito web istituzionale:Chieti, 2 luglio 2024 – Nella mattinata di oggi si è svolta la Commissione Taxi a cui ha preso parte l’assessore al Commercio Manuel Pantalone con i rappresentanti dei tassisti, la comandante della Polizia Locale Donatella Di Giovanni, il dirigente Carlo Di Gregorio, la funzionaria del III Settore Patrizia Di Profio e il responsabile della Panoramica Chiacchiaretta – si apprende dal portale web ufficiale.   “All’ordine del giorno la vicenda della segnalazione del radiotaxi circa le competenze fra auto sul territorio fra Chieti e Pescara – riferisce l’assessore Manuel Pantalone – non è pensabile caricare e scaricare utenza da Pescara da parte dei tassisti, che ci hanno assicurato che loro non fanno questo tipo di attività, ma che caricano su Chieti e verso l’aeroporto d’Abruzzo e viceversa, come previsto dalle normative regionali e dalla nostra delibera comunale da e verso l’aeroporto – recita il testo pubblicato online. La categoria ha inoltre riferito di essere impegnata a rafforzare l’attività di controllo per evitare che ci sia qualche singolo che possa effettuare servizio su Pescara avendo la licenza su Chieti – precisa la nota online. Come Amministrazione ho preso l’impegno di segnalare alla nostra Polizia locale i casi e anche di verificare le licenze su Pescara, per evitare che ci possa essere questo fenomeno – riporta testualmente l’articolo online. Una premura a tutela dei tassisti che onestamente fanno il loro lavoro e anche di una reciproca e onesta concorrenza tra le due diverse municipalità. Chieti ha due slot sull’aeroporto e su queste faremo delle turnazioni in modo da autoregolamentare l’alternanza dei nostri tassisti alle postazioni assegnate – Per quanto riguarda le NCC, i noleggi con conducente, faremo i controlli di rito, a seguito di cui di fronte a carenze o non rispondenza delle caratteristiche, procederemo a eventuale sospensione di licenza, questo anche nell’interesse di chi svolge questo lavoro in maniera lineare conforme alle normative”.        

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio stampa del Comune di Chieti. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 13, anche mediante il sito internet del Comune di Chieti, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: comune.chieti.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime