venerdì, Giugno 21, 2024
HomePoliticaConsiglio Regionale d’Abruzzo. Angelosante: “Finanziaria che guarda al futuro”

Consiglio Regionale d’Abruzzo. Angelosante: “Finanziaria che guarda al futuro”

Consiglio Regionale dell’Abruzzo, nuova nota pubblicata sul portale ufficiale dell’Ufficio Stampa:

– “Il Consiglio regionale ha approvato la legge di bilancio, l’ultimo atto della manovra finanziaria del prossimo triennio – recita il testo pubblicato online. Un bel risultato per il governo del centrodestra, finalmente, non all’insegna dell’’austerity; un documento che ha visione verso il futuro e che contribuirà a dare all’Abruzzo una nuova ripartenza dopo la congiuntura negativa dovuta alla pandemia e alle ricadute della guerra in Ucraina che ci auguriamo termini quanto prima”. Lo scrive in una nota Simone Angelosante, capogruppo di Valore è Abruzzo federato con il Gruppo consiliare di Forza Italia, che aggiunge: “Un bilancio che viene incontro a cittadini, imprese e enti locali, che  dimostra la capacità e la qualità amministrativa e che ci permette di dimostrare, con numeri alla mano, l’efficicienza della gestione finanziaria regionale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale.  La finanziaria, tra gli interventi previsti, destina risorse pari a 14.516.570,67 euro per l’esercizio 2023, ed euro 14.516.570,67 per l’esercizio 2024 e ad euro 14.516.570,67 per l’esercizio 2025, per gli interventi inerenti le attività di monitoraggio delle acque superficiali e sotterranee, di tutela delle risorse idriche e dell’assetto idraulico e idrogeologico, agli interventi per la gestione delle risorse idriche, agli interventi di pronto soccorso in dipendenza di calamità naturali, agli interventi per i servizi di piena e manutenzione, di manutenzione dei porti, degli approdi e della escavazione dei fondali, assistenza geni civili, assistenza per rischio sismico e assistenza per autorità di bacino – aggiunge testualmente l’articolo online. Con l’approvazione del ‘Mille proroghe ‘ abbiamo prorogato: il ‘Piano casa’, sposato al 31 dicembre 2023;  la ‘Carta di Servizio’,  per il commercio ambulante su aree pubbliche, entrerà in vigore a gennaio 2024. Abbiamo  modificato il termine per il recupero ai fini residenziali dei sottotetti per i vani e locali accessori esistenti al al 31 dicembre del 2021; abbiamo introdotto una semplificazione delle procedure per ottenere l’assegno di natalità per quanto concerne la legge n.32/2021 sul contrasto allo spopolamento dei piccoli comuni montani e abbiamo aumentato il budget – aggiunge e conclude Angelosante –  Con i miei colleghi Antonio Di Gianvittorio e Manuele Marcovecchio ringraziamo per il lavoro sinergico Lorenzo Sospiri, presidente del Consiglio regionale, Marco Marsilio, presidente di Giunta, e gli assessori tutti”. (com/red)

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, in giornata, dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale dell’Abruzzo e pubblicata online sul sito EmicicloNews. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 10, anche mediante il sito internet del Consiglio Regionale d’Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime