sabato, Febbraio 24, 2024
HomePoliticaConsiglio Regionale d’Abruzzo. Febbo su distretto sanitario a Chieti scalo

Consiglio Regionale d’Abruzzo. Febbo su distretto sanitario a Chieti scalo

Si riporta di seguito il comunicato pubblicato diramato dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale d’Abruzzo attraverso il portale dedicato EmiciloNews:

– “Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, recita un antico proverbio che calza a pennello per la vicenda che riguarda il destino dell’ex asilo nido Peter Pan di Chieti scalo rispetto alla quale la Giunta Ferrara, con arroganza, mantiene una posizione incomprensibile – Il sindaco e i suoi continuano infatti a mestare nel torbido sul mancato trasferimento della struttura alla Asl di Chieti per la realizzazione del distretto sanitario – aggiunge testualmente l’articolo online. Ferrara, in evidente difficoltà, si spinge ad attribuire al direttore generale Schael le responsabilità dei malesseri e delle problematiche che riguardano la sanità italiana in generale, non solo quella teatina, senza però dare risposte sull’ultima diffida della Asl. L’assessore non eletto Stella, dal canto suo, continua con le solite litanie ostentando ragioni che restano incomprensibili e non hanno né capo né coda – si legge sul sito web ufficiale. Piuttosto, lo invito a seguire qualche lezione di diritto privato e commerciale così magari potrebbe comprendere che il contratto non può essere sottoscritto in quanto il Comune, a oggi, non è il proprietario del terreno sul quale sorge l’immobile – recita la nota online sul portale web ufficiale. Si attivi poi per evitare ancora figuracce dopo quelle incassate dalla sua maggioranza Pd-M5S in Consiglio comunale dove, per due volte, la delibera in questione è stata ritirata (dalla maggioranza) e dopo 8 mesi siamo ancora in attesa della versione definitiva – viene evidenziato sul sito web. Ci auguriamo che questa macroscopica incapacità amministrativa non determini la perdita di un finanziamento così importante, oltre alla mancata realizzazione di una struttura vitale per la parte bassa della Città per la quale siamo ancora in attesa degli uffici demografici e del posto di polizia locale da insediare nei locali della delegazione in Piazza Carafa – viene evidenziato sul sito web. Altre parole al vento e promesse che muovono i primi passi in campagna elettorale ma che, nonostante vengano rinnovate periodicamente, non sono mai state mantenute”.  Così il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Mauro Febbo – recita il testo pubblicato online. (com/red)

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale dell’Abruzzo e pubblicata online sul sito EmicicloNews. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 12, anche mediante il canale web istituzionale del Consiglio Regionale d’Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime