giovedì, Giugno 13, 2024
HomePoliticaConsiglio Regionale, il comunicato. Oltre 55 milioni per la Pedemontana Marche-Abruzzo

Consiglio Regionale, il comunicato. Oltre 55 milioni per la Pedemontana Marche-Abruzzo

Consiglio Regionale d’Abruzzo, ultime dal sito dell’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:

– “Il 2022 si chiude con un risultato storico raggiunto da questa Giunta Regionale che consente di avvicinare Teramo alla Val Vibrata e quindi alle Marche – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Risultato raggiunto grazie all’impegno del presidente Marco Marsilio sui tavoli ministeriali attraverso la riprogrammazione di risorse non utilizzate e l’acquisizione di risorse aggiuntive – recita la nota online sul portale web ufficiale. Il tracciato della nuova infrastruttura ha uno sviluppo di circa 5 chilometri e ha inizio in corrispondenza dello svincolo di Floriano e fine sulla S.S. 259 in località Garrufo, interessando il territorio del Comune di Campli (TE) e del Comune di Sant’Omero (TE). Il progetto di fattibilità tecnico economica rafforzato, il cui appalto integrato viene pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale prevede un investimento complessivo pari a € 55.724.836,25 con un importo per lavori e servizi a base d’appalto per € 44.073.734,04 Le fonti di finanziamento derivano  da: € 1.200.000 sullo specifico fondo SISMA_STR8 (PNRR), istituito in via di anticipazione al fondo PNC-PNRR; € 41.370.000 a valere sulla Legge di Bilancio 2022 (aggiornamento CdP); € 13.154.836,25 a valere sul fondo di cui l’art.26 co – 7 del DL 50/2022. “Il Lotto 1 – tratto compreso dallo svincolo di Floriano fino all’innesto con la SS 259 (ex Lotto III e IV Provincia di Teramo) prevede la realizzazione di un nuovo tratto di strada che va a contribuire al completamento della cosiddetta dorsale Marche – Abruzzo – Molise,  che una volta completata collegherà l’interno della regione Marche con l’Abruzzo, fino al Molise – si apprende dalla nota stampa. Più precisamente l’intervento rappresenta la prosecuzione del tracciato della suddetta dorsale, nel tratto a Nord della Provincia di Teramo, già in parte realizzato per lotti funzionali dalla stessa Provincia e attualmente aperto al traffico e che ad oggi assume la denominazione di S.P. n.3. Siamo di fronte ad una svolta nella viabilità della Provincia di Teramo per un collegamento che era atteso da 30 anni e che nel giro di poco tempo vedrà il suo completamento grazie all’impegno di questa giunta regionale e del presidente Marsilio che ha posto la questione infrastrutturale dell’Abruzzo tra le sue priorità al fine di recuperare i ritardi del passato”. E’ quanto ha dichiarato il sottosegretario alla Presidenza Umberto D’Annuntiis. “Dalle promesse ai fatti concreti quando ci siamo insediati abbiamo trovato una situazione di stallo che si protraeva da tempo, tante dichiarazioni fatte nel tempo ma nessun finanziamento disponibile per poter aprire i cantieri – Adesso facciamo un concreto passo in avanti per arrivare verso il confine con le Marche, l’obiettivo finale è il completamento della Pedemontana così da creare un collegamento più agevole con tutti i paesi della fascia collinare abruzzese con i capoluoghi e con le principali reti viarie della regione”. E’ il commento del presidente della Giunta regionale Marsilio – (com/red)

Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio stampa del Consiglio Regionale dell’Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il sito internet del Consiglio Regionale d’Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime