venerdì, Giugno 14, 2024
HomePoliticaConsiglio Regionale. Stella: “Primari Chieti denunciano criticità”

Consiglio Regionale. Stella: “Primari Chieti denunciano criticità”

Consiglio Regionale d’Abruzzo, ultime dal sito dell’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:

– “La sanità teatina negli ultimi anni è stata continuamente maltrattata con azioni che hanno peggiorato i servizi che dovrebbero garantire il pieno diritto alla salute dei cittadini – Quattro anni fa è stato chiuso il distretto sanitario di Chieti Scalo, e mai riaperto, e negli ultimi giorni c’è stata una forte presa di posizione di diversi primari di Chieti, che con una nota hanno denunciato gravi criticità che riguardano l’Ospedale “SS. Annunziata”: carenza cronica di personale, dotazioni tecnologiche e sale operatorie inadeguate e una situazione generale che non solo crea un esodo di pazienti verso le altre Asl, ma anche un ritardo nelle diagnosi e nelle terapie di malattie gravi, e un aumento delle liste di attesa – Problemi mai risolti ed evidentemente peggiorati da una gestione inadeguata del direttore generete della Asl 02 Thomas Schael”. Lo afferma il consigliere regionale Barbara Stella del MoVimento 5 Stelle – si apprende dalla nota stampa. “Il governo Regionale a trazione centrodestra ha dimostrato incapacità totale di rispondere alle esigenze del territorio e dei cittadini, lasciando spesso medici e operatori sanitari a fronteggiare da soli carenze che si riflettono sulle loro condizioni di lavoro e anche sulla qualità dei servizi erogati – precisa la nota online. È assolutamente necessario avviare un tavolo di confronto tra l’assessore regionale, il direttore generale, tutte le parti politiche e i primari, che sono in prima linea e conoscono bene tutte le falle e le criticità che vanno sanate e risolte – si apprende dalla nota stampa. Mi aspetto una risposta celere e positiva a questo appello – aggiunge testualmente l’articolo online. Se così non fosse, sarebbe l’ulteriore dimostrazione di una mancata volontà di risolvere i problemi che pesano non solo sul territorio teatino, ma anche su tutti i cittadini abruzzesi che si rivolgono al nosocomio di Chieti per ricevere un’assistenza sanitaria adeguata”, conclude – (com/red)

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, in giornata, dal servizio stampa dell’Emiciclo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il canale web istituzionale del Consiglio Regionale d’Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime