lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualità“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”

“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”

Comune di Chieti, nuovo comunicato diramato attraverso il sito web istituzionale: Chieti, 24 maggio 2024 – Il Comune di Chieti aderisce al progetto Nazionale “Donne e sport” promosso dal Soroptimist lnternational. Una scelta che sarà ufficializzata domani con un doppio appuntamento, per l’evento “Donne e Sport”, a cura del Soroptimist International Club di Chieti e con il patrocinio del Comune, finalizzato alla sottoscrizione della Carta Etica dello Sport Femminile Chieti – precisa la nota online. Due le tappe, la prima alle 10.30, per la partenza della passeggiata simbolica dalla Villa comunale, alle 11.00 al Museo Barbella la sottoscrizione della Carta Etica dello Sport Femminile in presenza delle autorità e dei vertici del club.   “Crediamo fortemente nel valore educativo dello sport – dichiarano il sindaco Diego Ferrara e gli assessori allo Sport e alle Pari opportunità Manuel Pantalone e Chiara Zappalorto – perché promuovono la forza, l’impegno, ma anche il rispetto, la dedizione, una disciplina che educa e serve a superare gli ostacoli della vita, il tutto rispettando l’altro – recita il testo pubblicato online. Sottoscriviamo questa Carta con l’impegno ad assicurare sempre fairplay, ma anche la parità di genere in ambito sportivo, al contempo sviluppando politiche e azioni di valorizzazione della pratica sportiva nella formula più inclusiva possibile – si apprende dalla nota stampa. Grazie al Soroptimist per averci coinvolto, siamo lieti di aderire specie alla vigilia dell’anno di Chieti Città Europea dello Sport. Approfitteremo di questa eventualità per tutelare e promuovere i diritti delle donne, sensibilizzando la comunità non solo sportiva, perché vengano riconosciuti e tutelati sempre, in ogni ambito della società”.   “L’evento “Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”, si aprirà domani con una passeggiata simbolica, con partenza alle ore 10.30 dalla Villa Comunale – spiega la presidente Gabriella Di Girolamo – . Questo evento significativo è volto a promuovere la sottoscrizione della Carta Etica dello Sport da parte del Comune di Chieti – Il percorso della passeggiata, che toccherà i luoghi più rappresentativi della città, si pone l’obiettivo di sensibilizzare la comunità sull’importanza dello sport come veicolo di valori universali e strumento di inclusione – si apprende dalla nota stampa. Al Museo Barbella avverrà la sottoscrizione della “Carta Etica dello Sport Femminile”. Alla cerimonia parteciperanno il Sindaco di Chieti, Diego Ferrara, l’Assessore allo Sport Manuel Pantalone e autorevoli rappresentanti del mondo sportivo femminile, che offriranno testimonianze e riflessioni sull’importanza della pratica sportiva sin dall’infanzia, sulla necessità di contrastare molestie e abusi in ambito sportivo e sull’urgenza di superare divari e discriminazioni di genere nello sport. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare per riaffermare insieme l’importanza dello sport come diritto di tutte e di tutti”.

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, poco fa, dal Comune teatino e online sul portale istituzionale dell’Ente. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 14, anche mediante il sito internet del Comune di Chieti, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: comune.chieti.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime