domenica, Luglio 14, 2024
HomePoliticaEmiciclo, la nota. Vigilanza: confronto su “consigliere delegato”

Emiciclo, la nota. Vigilanza: confronto su “consigliere delegato”

Consiglio Regionale d’Abruzzo, nuova nota diramata in giornata dall’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:– Il confronto sulla figura del “consigliere delegato” ha aperto questa mattina i lavori della Commissione Vigilanza, presieduta da Sandro Mariani – precisa il comunicato. Il punto era stato richiesto dal consigliere regionale, Francesco Taglieri (M5S), con l’intento di ottenere chiarimenti rispetto alla “Nomina del consigliere delegato Nicola Campitelli e al conferimento delle relative deleghe”. Sul tema sono stati ascoltati il presidente della Giunta, Marco Marsilio e il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, supportati dai direttori Sorgi, per la Giunta e Di Muro, per il Consiglio – aggiunge testualmente l’articolo online. Taglieri ha sollevato dubbi circa l’opportunità, da parte del Presidente dell’Esecutivo, di delegare ulteriori Consiglieri in aggiunta alla figura del sottosegretario – riporta testualmente l’articolo online. Unanime il parere dei presidenti Marsilio e Sospiri circa la consolidata prassi di prevedere questa possibilità, giustificata dal risicato numero di Assessori che la normativa statale prevede per le Regioni più piccole – recita la nota online sul portale web ufficiale. Sospiri ha, inoltre, proposto di avviare un iter per la modifica dello Statuto e prevedere un maggior numero di sottosegretari (oggi se ne può nominare solo uno) ed evitare in futuro di ricorrere alla figura del “Consigliere delegato”. Il suggerimento è stato accolto con favore sia da Marsilio che dagli stessi consiglieri che avevano sollevato la questione – La Commissione è stata poi costretta a rinviare il punto denominato, “Gestione del personale della Regione Abruzzo a seguito dell’attuazione delle previsioni di cui alla L.R. 23 maggio 2024, n. 9 ‘Disposizioni urgenti per la copertura del disavanzo del servizio sanitario regionale risultante dal conto economico al quarto trimestre 2023’”; a causa dell’assenza giustificata dell’assessore regionale Quaglieri, competente per materia sulla questione – recita la nota online sul portale web ufficiale. Ulteriori due argomenti trattati hanno interessato la sanità. L’assessore Nicoletta Verì, affiancata da funzionari e dirigenti del suo assessorato, ha risposto sia sul tema dell’ “Internalizzazione dei servizi in appalto e indizione di concorsi pubblici riservati nella ASL 01”, sia sulla “Rilevazione Presenze/Assenze – Attivazione funzionalità per la gestione online dall’angolo del Dipendente presso la ASL 01”. In audizione anche il direttore generale ASL 01, Ferdinando Romano – recita il testo pubblicato online. Entrambe le questioni sono state sollecitate dal consigliere regionale, Luciano D’Amico (Gruppo Misto).

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio stampa del Consiglio Regionale dell’Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 15, anche mediante il sito internet del Consiglio Regionale d’Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime