mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeAttualitàL’Aquila, Approvato l’Avviso pubblico e lo schema di domanda per l’accesso ai...

L’Aquila, Approvato l’Avviso pubblico e lo schema di domanda per l’accesso ai contributi del fondo Dopo di noi, a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare a valere su risorse Regionali 2020

Si riporta di seguito il comunicato diramato dall’Ufficio Stampa del Comune di L’Aquila attraverso il portale web istituzionale:

“E’ un passo fondamentale per la tutela delle persone con gravi disabilit? in situazioni in cui il supporto familiare viene a mancare – si apprende dalla nota stampa. Per l’amministrazione comunale e il mio assessorato, l’obiettivo principale ? quello di garantire la massima autonomia e indipendenza alle persone con disabilit?, consentendo loro di continuare a vivere in contesti il pi? possibile vicini alla casa familiare, anche quando i genitori non sono pi? in grado di prendersene cura” dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune dell’Aquila Manuela Tursini.

“L’approvazione dell’Avviso Pubblico, lo schema di domanda e la Determinazione dirigenziale per l’accesso ai contributi del Fondo Dopo di Noi 2020 sono i risultati di una seria ed efficace programmazione che ci consente di implementare a livello territoriale, percorsi istituzionali ed interistituzionali per la presa in carico delle persone disabili favorendo l’inclusione e la partecipazione alla vita sociale” continua l’Assessore – recita la nota online sul portale web ufficiale. “Sar? impegno di questo assessorato adoperarsi per reperire risorse aggiuntive nel caso in cui, a conclusione dell’istruttoria, dovessero risultare utenti in una eventuale lista di attesa” conclude la Tursini.

La domanda di partecipazione, redatta secondo il modello allegato all’ Avviso e scaricabile sull’Albo Pretorio dell’Ente, dovr? pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2024. Possono partecipare i residenti nel Comune dell’Aquila con certificazione di handicap grave ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/1992 ed et? compresa tra 18 e 64 anni (fatta salva la continuit? del beneficio per i casi gi? inseriti) e privi del sostegno familiare in quanto:

Ai sensi del Programma comunale, redatto sulla base del fabbisogno, ? possibile accedere al contributo per le seguenti Misure previste dalla L. 112/2016:

AZIONE A – Percorsi programmati di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine ovvero per la deistituzionalizzazione, di cui all’art. 3, commi 2 e 3

AZIONE B – Interventi di supporto alla domiciliarit? in soluzioni alloggiative dalle caratteristiche di cui al all’art. 3, comma 4 DM 2016

AZIONE C – Programmi di accrescimento della consapevolezza, di abilitazione e di sviluppo delle competenze per la gestione della vita quotidiana (art. 3 comma 5), anche attraverso tirocini per l’inclusione sociale (art. 3, comma 6)

Le modalit? di presentazione sono le seguenti:

All’istanza di partecipazione, debitamente firmata dal richiedente, dovr? essere allegata la presente documentazione:

Al fine di orientare i cittadini interessati al beneficio ? attivo uno Sportello informativo e consulenziale specialistico, a carattere psico socioeducativo, accessibile previo appuntamento da richiedere al Servizio Sociale Area Disabili – tel. 0862 645500

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, in giornata, dal Comune di L’Aquila e online sul sito web del Comune. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 13, anche mediante il sito internet del Comune di L’Aquila, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: comune.laquila.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime