sabato, Febbraio 24, 2024
HomeCronacaPESCARA: Il Questore applica quattro “Daspo Willy”

PESCARA: Il Questore applica quattro “Daspo Willy”

Polizia, nuovo comunicato online sul sito – sezione Questura di Pescara:

A seguito di due diversi episodi accaduti nella serata del 25 novembre scorso presso una discoteca di Pescara, sono stati emessi con urgenza 4 divieti di accesso alle aree urbane della “Movida pescarese”. Il primo Daspo Willy della durata di dodici mesi ha colpito un ragazzo che, uscendo dal locale dov’era stato protagonista di un’aggressione, evidentemente alterato, alla vista dell’equipaggio della Volante, ha preso ad inveire contro gli operatori sputando verso di loro e proferendo minacce e frasi denigratorie ed offensive contro le istituzioni, comportamento per cui è stato anche denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, minaccia, lesioni e vilipendio – aggiunge testualmente l’articolo online. Il secondo provvedimento di divieto di accesso alle aree urbane della “movida” per la durata di dodici mesi ha riguardato un giovane poco più che maggiorenne che, approfittando del fatto che gli operatori della volante fossero impegnati nell’intervento all’interno della discoteca con l’autovettura di servizio parcheggiata davanti al locale, ha danneggiato l’auto strappando il tergicristallo del lunotto posteriore, gettandosi addosso al veicolo, tentando di aprire uno sportello e proferendo frasi ingiuriose contro la Polizia del tipo “fuck the police”. Il terzo giovane ha raccolto il tergicristalli da terra, piegandolo e spezzandolo, e poi ha inveito contro la Polizia mentre l’altro giovane riprendeva l’intera scena con il telefonino proferendo anch’egli frasi ingiuriose – Per tali comportamenti, oltre ad essere denunciati per vilipendio della Repubblica e delle istituzioni e danneggiamento aggravato in concorso, agli ultimi due ragazzi è stato applicato il Daspo Willy per la durata di sei mesi.

Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio stampa della Polizia di Stato in merito alle notizie del giorno diffuse dalla Questura di Pescara. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il sito internet della Polizia di Stato, sezione Questura di Pescara, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: questure.poliziadistato.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime