venerdì, Giugno 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Autostrada A14: Incontro tra Regione Abruzzo, Regione Marche, Ministero Infrastrutture...

Regione Abruzzo, Autostrada A14: Incontro tra Regione Abruzzo, Regione Marche, Ministero Infrastrutture e Aspi.

Regione Abruzzo, nuovo comunicato:

Pescara, 1 sett. – Si è tenuto ieri l’incontro con il Ministero e Autostrade per l’Italia per decidere la programmazione di ripartenza dei lavori dopo la pausa estiva – si legge sul sito web ufficiale.
La sospensione dei cantieri nel periodo estivo, richiesta con forza dalla Regione Abruzzo ha prodotto gli effetti positivi sperati, consentendo di eliminare, quasi totalmente, le problematiche che si sono verificate durante l’anno, permettendo una normale circolazione dei mezzi.
Il Ministero e l’Aspi hanno rappresentato la necessità di ripartire con i lavori di messa in sicurezza dell’infrastruttura autostradale (viadotti e gallerie sul territorio delle regioni Abruzzo e Marche), illustrando il calendario delle cantierizzazioni.
La Regione Abruzzo, ha espresso la propria condivisione rispetto al metodo di lavoro seguito fino ad oggi e ha richiesto, consapevole del fatto che la messa in sicurezza va fatta e nel più breve tempo possibile, il massimo impegno nell’attuare idonei interventi di mitigazione degli effetti negativi sul traffico – aggiunge testualmente l’articolo online.
È stata, inoltre, chiesta ed accettata dal Ministero e dall’Aspi la massima condivisione informativa e decisionale con i sindaci del territorio e con i presidenti delle province interessate – si apprende dalla nota stampa.
Infine sono stati calendarizzati incontri a cadenza mensile per monitorare lo stato dell’arte e porre in essere, per tempo, efficienti azioni volte ad evitare eventuali problematiche inerenti la circolazione dei veicoli – aggiunge la nota pubblicata. US210901

Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche sulle pagine del portale web della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime