domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Ferrobonus: D’Annuntiis, l’incentivo rilancerà il trasporto ferroviario merci

Regione Abruzzo, Ferrobonus: D’Annuntiis, l’incentivo rilancerà il trasporto ferroviario merci

Regione Abruzzo, la nuova nota online:Pescara, 18 giu. – Una delegazione dell’Associazione Fermerci ha incontrato l’assessore regionale con delega alle Infrastrutture e Trasporti, Umberto D’Annuntiis.Dopo l’approvazione del nuovo regolamento Ten-T, sul versante adriatico l’Abruzzo sarà agganciato al corridoio Baltico – Adriatico, il primo corridoio ferroviario europeo interamente completato – Questo consentirà al trasporto ferroviario delle merci, ed al trasporto multimodale, di valorizzare l’economia e la produttività dei territori – precisa il comunicato. Il completamento della linea ferroviaria Roma – Pescara, inoltre, segnerà un ulteriore passo in avanti per lo sviluppo del territorio attraverso i volumi di traffico ferroviario merci generati dalla dorsale tirrenica – si apprende dal portale web ufficiale. “Ribadisco la volontà della Regione Abruzzo di aderire alla misura nazionale c.d. ‘Ferrobonus’ – ha dichiarato l’assessore Umberto D’Annuntiis – quale incentivo per gli operatori economici che effettuano scelte di modalità trasportistiche più sostenibili per le merci e già con L.R. 14/2020 abbiamo  destinato risorse per tale provvedimento –   Lo spostamento del traffico delle merci dalla rete stradale a quella ferroviaria – ha sottolineato D’Annuntis – consentirebbe la riduzione sia del traffico dei mezzi pesanti sull’autostrada A/14 sia del traffico cargo sulle strade statali, sostenendo lo sviluppo di traffici intermodali negli interporti abruzzesi.”Giuseppe Rizzi, Direttore Generale Fermerci, a margine dell’incontro, nel manifestare la propria soddisfazione, ha dichiarato: “la Regione Abruzzo crede nello sviluppo della ferrovia, e geograficamente beneficia di un posizionamento strategico sui principali snodi ferroviari che già oggi permettono al trasporto ferroviario merci di contribuire in modo significativo allo sviluppo sostenibile dell’economia abruzzese – si apprende dalla nota stampa. La linea Roma-Pescara sarà una spina dorsale fondamentale per lo sviluppo della logistica ferroviaria tra la dorsale tirrenica e quella adriatica – si apprende dal portale web ufficiale. L’introduzione dell’incentivo regionale Ferrobonus rilancerà ulteriormente il trasporto ferroviario merci nei territori, una scelta che potrebbe far diventare l’Abruzzo il punto di riferimento per la logistica ferroviaria del centro Italia”.L’incontro segue l’iniziativa organizzata da Fermerci il 21 febbraio scorso a Pescara sulle opportunità di sviluppo sostenibili derivanti dal rilancio del trasporto ferroviario merci nel territorio, per l’economia, l’occupazione e l’internazionalizzazione delle imprese territoriali – aggiunge la nota pubblicata. US 240619

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 12, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime