sabato, Aprile 20, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Scomparsa Falconio, cordoglio del presidente Marsilio e dell’assessore Liris

Regione Abruzzo, Scomparsa Falconio, cordoglio del presidente Marsilio e dell’assessore Liris

Regione Abruzzo, ultimissima pubblicata sul sito ufficiale:

(REGFLASH)Pescara, 23 dic. –  “Con tristezza abbiamo appreso la notizia della scomparsa di Antonio Falconio, presidente della Regione Abruzzo dal 1995 al 2000. A nome mio e dell’intera giunta regionale esprimo ai suoi familiari il profondo cordoglio per la perdita di una persona che ha saputo condurre un’importante attività amministrativa tesa a fare crescere e a valorizzare la nostra regione”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio – riporta testualmente l’articolo online.

“Profondo cordoglio” per la scomparsa dell’ex presidente della Regione Abruzzo Antonio Falconio viene espressa dall’assessore regionale al Bilancio Guido Liris.
“Politico d’altri tempi, uomo delle istituzioni sobrio ma popolare”, dice Liris, “nonostante le nostre diverse appartenenze, gli va riconosciuto uno stile che oggi purtroppo non appartiene più alla classe dirigente, nella maggior parte dei casi”.
“Originario di Navelli, piccolo comune delle aree interne, ha saputo interpretare i bisogni di una intera regione, quando, tra il 1995 e il 2000 è stato chiamato a guidarla – La sua attività amministrativa è stata tesa a fare crescere e a valorizzare l’Abruzzo nel suo complesso”.
“Esprimo ai suoi familiari il profondo cordoglio”, conclude l’assessore – si apprende dalla nota stampa. (REGFLSH) US211223

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 08, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime