giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Scuola infanzia: Quaresimale, circa 19 mln per Piano triennale

Regione Abruzzo, Scuola infanzia: Quaresimale, circa 19 mln per Piano triennale

Dal sito della Regione Abruzzo:

Pescara, 30 nov. – Via libera della Giunta regionale al Piano triennale di istruzione e educazione per i bambini da 0 a 6 anni – precisa il comunicato. Lo rende noto l’assessore regionale all’Istruzione, Pietro Quaresimale, che ha presentato all’esame del governo regionale la programmazione relativa agli anni 2021-2023. “Nel successivo triennio – annuncia l’assessore – la Regione Abruzzo mette in campo risorse per circa 19 milioni di euro – recita il testo pubblicato online. Un impegno importante che vuole evidenziare la centralità nella politica regionale del settore delle politiche educative e istruttive dei più piccoli – Il Piano regionale 0-6 anni risponde agli obiettivi che si pone il Piano di azione nazionale concordato con il ministero dell’Istruzione e le Regioni italiane, a conferma di una regione sempre più in sintonia con il resto del paese – recita la nota online sul portale web ufficiale. Nel prossimo triennio – aggiunge Quaresimale – con le risorse che andremo ad erogare in favore dei 26 ambiti sociali regionali contiamo di offrire più servizi alle famiglie, alzare il livello qualitativo dell’offerta educativa, incrementare il numero degli asili nido e scuole dell’infanzia, supportare le sezioni primavera già esistenti, ridurre le rette a carico delle famiglie – si apprende dalla nota stampa. Come si può evincere si tratta di un programma triennale ambizioso, che però siamo consapevoli di poter tradurre in realtà”.

Il Piano regionale di istruzione e educazione 0-6 anni guarda naturalmente anche al personale docente che quotidianamente garantisce servizio sul territorio – riporta testualmente l’articolo online. In questo senso, una parte delle risorse è destinata alla formazione continua del personale e alla promozione dei coordinamenti pedagogici territoriali – precisa la nota online. “Una conferma – aggiunge Quaresimale – della complessità del Piano che intende dare l’apporto necessario in termini di formazione e di crescita professionale alle diverse professionalità che operano nel campo dell’educazione e istruzione 0-6 anni – precisa il comunicato. Peraltro – conclude Quaresimale – il Piano è destinato ad entrare in pianta stabile nella programmazione dei fondi europei 2021-2027 avendo previsto tale l’attività nell’obiettivo specifico che vuole migliorare i servizi, prevedere un accesso paritario agli stessi e ridurre i costi di accesso”. IAV 211130

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informazione della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 12, anche sulle pagine del portale web della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime