mercoledì, Giugno 16, 2021
GiNews24 Notizie Italia
HomeAttualitàRegione Abruzzo, ultime: Coronavirus: Verì, Abruzzo ai primi posti tra le Regioni...

Regione Abruzzo, ultime: Coronavirus: Verì, Abruzzo ai primi posti tra le Regioni italiane per posti letto attivati per l’emergenza

Dal sito della Regione Abruzzo:

(REGFLASH) Pescara, 5 giu. – L’Abruzzo è al secondo posto tra le Regioni italiane per il numero di posti letto aggiuntivi di terapia intensiva stabilmente attivati per far fronte all’emergenza Covid (oltre a quelli provvisori, allestiti per le esigenze di ricovero in particolari periodi). Con una percentuale del 75.8 per cento (pari a 50 posti letto sui 66 programmati) la nostra regione segue l’Emilia Romagna al 79.2 per cento e stacca di oltre 30 punti le Marche, al terzo posto con il 43.8. La media nazionale è del 25.7 per cento – recita il testo pubblicato online.

Lo sottolinea l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, commentando i dati del report del Ministero della Salute, che monitorano l’attuazione delle misure contenute nel Decreto Rilancio – recita il testo pubblicato online.

Primo posto in Italia, invece, per l’attivazione dei posti letti in terapia semi intensiva: la nostra Regione ha attivato il 79.3 per cento del totale programmato, pari a 73 posti sui 92 previsti – aggiunge la nota pubblicata. Una percentuale che supera di 30 punti il Veneto, secondo nella graduatoria e di oltre 50 punti la media nazionale, che è del 25.5 per cento – recita il testo pubblicato online.

“Questi dati – spiega la Verì – confermano il grande lavoro portato avanti dal governo regionale che, insieme alle Asl, si è impegnato al massimo per fronteggiare un’emergenza senza precedenti, nella quale nessun abruzzese è stato lasciato indietro o è rimasto senza un’adeguata assistenza – si legge sul sito web ufficiale. E’ la conferma che il nostro sistema sanitario regionale, fatto di tanti professionisti validi e preparati, è riuscito a reggere l’impatto della pandemia e sta dimostrando tutta la sua capacità: dall’attività di sequenziamento dei test, fino all’andamento della campagna vaccinale, che sta procedendo in maniera spedita ovunque”. (REGFLASH) US 210605

 

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, nelle ultime ore, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 07, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
GiNews24 Notizie Italia

Most Popular

Recent Comments