domenica, Aprile 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, ultime: Cratere sismico: Quaresimale, parte il cantiere per il Teatro...

Regione Abruzzo, ultime: Cratere sismico: Quaresimale, parte il cantiere per il Teatro Romano di Teramo

La Regione Abruzzo comunica quanto segue attraverso il proprio portale istituzionale:

Regflash) – L’Aquila, 20 dic. – “Con grande piacere oggi ho partecipato all’inaugurazione del cantiere del Teatro Romano a Teramo – L’inizio della demolizione dei due palazzi per tornare a dare luce e spazi al Teatro Romano rappresenta un punto di partenza importante ma anche la definizione di una lunga questione che le precedenti amministrazioni regionali non erano riuscite a risolvere – recita la nota online sul portale web ufficiale. Lo ha dichiarato l’assessore regionale Pietro Quaresimale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale.
“Negli incontri con il ministro Carfagna  – ha aggiunto l’assessore – come giunta regionale siamo riusciti a ottenere, nell’ambito di un pacchetto di finanziamenti CIS, il Contratto interistituzionale di sviluppo, 7,7 milioni di euro necessari per il completamento dell’intervento – riporta testualmente l’articolo online. Un’opera che lo stesso ministro ha definito ‘strategica’ nell’ambito dell’intero cratere sismico – Abbiamo sollecitato a favore del Comune di Teramo di un  finanziamento che consente di  realizzare l’intero progetto – Il governo regionale, sin dall’inizio, ha guardato con la massima attenzione questo intervento che da quasi vent’anni era in fase di stallo – Sono sicuro che verranno rispettati i tempi tecnici del cantiere per consegnare alla città di Teramo uno spazio culturale di altissimo livello capace di garantire una forte crescita nell’offerta turistica e di rappresentazioni artistiche”,  (regflash) US 211220

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 18, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime