sabato, Maggio 25, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, ultime: Cultura: D’Amario, 30 mila euro per riapertura abbazia San...

Regione Abruzzo, ultime: Cultura: D’Amario, 30 mila euro per riapertura abbazia San Clemente

Dal sito della Regione Abruzzo:

Pescara, 5 ago – – L’Abbazia di San Clemente a Casauria verrà riaperta al più presto al pubblico – riporta testualmente l’articolo online. Lo annuncia l’assessore alla Cultura, Daniele D’Amario, dopo che gli uffici dell’assessorato alla Cultura hanno terminato l’iter amministrativo che assegna un contributo straordinario di 30 mila euro in favore del Comune – “Abbiamo tagliato il traguardo dopo una corsa contro il tempo per permettere la riapertura di uno dei monumenti simbolo dell’Abruzzo – ha detto l’assessore D’Amario -. La legge che autorizza lo stanziamento del contributo straordinario è stata promulgata solo venerdì scorso, ieri sera in Giunta regionale è stata approvata la variazione di bilancio ed oggi gli uffici hanno completato l’iter amministrativo per il perfezionamento dell’erogazione del contributo – L’Abruzzo – aggiunge D’Amario – non poteva permettersi il lusso di tenere chiuso un monumento che rappresenta un’attrazione turistica straordinaria – si apprende dal portale web ufficiale. Sul fronte turismo si sta lavorando a tutto campo per mitigare gli effetti dell’emergenza sanitaria e questo risultato rappresenta una piccola iniezione di fiducia per tutto il comparto, a dimostrazione dell’attenzione che ci stiamo mettendo – riporta testualmente l’articolo online. Adesso il Comune ha i fondi a disposizione per poter riaprire l’Abbazia di San Clemente a Casauria, lo ringraziamo che l’impegno che profonderà a riguardo – ” IAV 210805

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, nelle ultime ore, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 16, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime