sabato, Aprile 20, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo: ultime news, Terme di Caramanico: Marsilio e Verì incontrano la...

Regione Abruzzo: ultime news, Terme di Caramanico: Marsilio e Verì incontrano la curatela fallimentare

Regione Abruzzo, nuovo comunicato:

Pescara, 27 dic. – Un percorso condiviso, nei limiti delle rispettive prerogative stabilite dalla legge, per arrivare in tempi ragionevoli a individuare una soluzione alla vicenda del fallimento della società di gestione delle Terme di Caramanico – recita il testo pubblicato online.

Se ne è parlato in un incontro tra il presidente Marco Marsilio, l’assessore alla Salute Nicoletta Verì e i rappresentanti della curatela fallimentare, l’avvocato Carlo Del Torto e il commercialista Michele Pomponio – recita il testo pubblicato online.

“Abbiamo trovato massima disponibilità da parte della curatela – commenta Marsilio – con la quale è stata avviata una nuova fase di interlocuzione per arrivare alla salvaguardia delle Terme e alla ripresa dell’attività dello stabilimento, strategico non solo per i bisogni di salute, ma anche per l’economia di un intero territorio – riporta testualmente l’articolo online. Un confronto franco e serio, scevro dai provvedimenti spot del precedente governo regionale, che si sono rivelati tutti inapplicabili, inutili e dannosi”.

“Verrà costituito nei prossimi giorni – aggiunge la Verì – un tavolo tecnico, del quale faranno parte rappresentanti delle Asl e dei competenti Dipartimenti della Regione, così da elaborare e valutare tutte le opzioni e le ipotesi che realmente possono essere portate avanti per rendere maggiormente attrattiva l’operazione da parte dei potenziali investitori che parteciperanno all’evidenza pubblica della curatela per l’affidamento o la cessione dell’azienda”. US 211227

Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informazione della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche sulle pagine del portale web della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime