martedì, Luglio 23, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo: ultime news, Terremoto 2009: Liris, altri 22,3 Mln per area...

Regione Abruzzo: ultime news, Terremoto 2009: Liris, altri 22,3 Mln per area cratere da nuova ripartizione Fondi Restart

Dal sito della Regione Abruzzo:

L’AQUILA, 20 ott. – “Il pre-Cipess ha approvato oggi una nuova ripartizione del Piano Finanziario del Programma Restart accogliendo la proposta formulata dalla Regione Abruzzo e così come stabilito già in sede di Comitato di Indirizzo del 24 agosto scorso”.

Lo rende noto l’assessore regionale a Restart e Aree Interne Guido Liris che spiega come “le decisioni assunte oggi hanno di fatto incrementato di 22,3 milioni di euro le risorse destinate ai progetti territoriali del cratere sismico per la coesione territoriale e la ripresa socio-economica delle aree compite dal terremoto del 2009. Lo spostamento di risorse – finora dormienti – verso progetti già pronti e cantierabili è stato frutto di una forte interlocuzione da me voluta e pienamente condivisa con i sindaci dei comuni interessati e risponde, quindi, alle esigenze dei territori stessi”. “Il Comitato – ha aggiunto –  in seduta preparatoria, ha anche autorizzato l’assegnazione di 160 milioni di euro – su risorse in larga parte del Fondo per lo sviluppo e la coesione (Fsc) 2021-2027 – per l’individuazione dei primi 49 interventi giudicati pronti e, quindi, finanziabili (di cui 12,76 milioni di euro della Regione Abruzzo) e indicato ulteriori 89 progetti, per 117 milioni, ammissibili a finanziamento laddove venissero individuate ulteriori risorse dal governo nazionale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale.   Questo accordo, denominato CIS Area Cratere, consentirà l’attuazione integrata di interventi per lo sviluppo socio-economico dei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici del 2016.

Nell’ambito del Programma di sviluppo ‘Restart è stato approvato, inoltre, il finanziamento dell’intervento ‘Pit-Le Terre della Pescara’ per 7,6 milioni di euro e l’intervento del MISE rafforzamento e sviluppo del sistema industriale per 10,4 milioni. Si tratta di un altro traguardo importante per le aree interne – conclude l’assessore Liris, – che hanno ancora bisogno di riconnettere un tessuto sociale compromesso dagli eventi sismici, laddove la ricostruzione fisica spesso non è purtroppo coincisa con un miglioramento della qualità della vita e con un ritorno alla piena normalità”. (regflash) US 211020

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informazione della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 14, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime