giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàRicostruzione: Quaresimale, per Duomo di Teramo si apre nuova stagione

Ricostruzione: Quaresimale, per Duomo di Teramo si apre nuova stagione

Dal sito della Regione Abruzzo:

Pescara, 21 giu. – “Un nuova stagione per il Duomo di Teramo dopo l’avvio dei lavori di cantierizzazione di questa mattina”. Lo afferma l’assessore regionale alle Politiche del Lavoro e al Sociale Pietro Quaresimale che stamane ha partecipato alla cerimonia di avvio cantieri della cattedrale di Santa Maria dell’Assunta per lavori di ristrutturazione e adeguamento sismico – riporta testualmente l’articolo online. Con l’assessore erano presenti il vescovo di Teramo-Atri, Lorenzo Leuzzi, il commissario per la ricostruzione del terremoto del Centro Italia, Giovanni Legnini, il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto – recita il testo pubblicato online. “L’avvio dei lavori alla Cattedrale – ha commentato Quaresimale – rappresenta un altro importante passo verso il compimento del percorso di ricostruzione dopo gli eventi del 2016 e 2017. Da sempre i luoghi di culto rappresentano elementi identitari di una città o di un territorio; lo è ancora di più la cattedrale di Santa Maria dell’Assunta che oggi è inserita in un percorso che si concluderà con la riappropriazione della città della propria chiesa simbolo – riporta testualmente l’articolo online. La cantierizzazione del Duomo di Teramo – ha aggiunto l’assessore – conferma inoltre l’impegno di tutte le istituzioni nell’opera di ricostruzione del territorio teramano particolarmente colpito dagli eventi dell’inverno 2016-2017″. IAV 210621

Lo riporta una nota diffusa, nelle ultime ore, dalla Regione Abruzzo e pubblicata online sul sito istituzionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 15, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime