venerdì, Giugno 14, 2024
HomeAttualitàAsl4, Operativo lo sportello accoglienza dell’Ail al Mazzini

Asl4, Operativo lo sportello accoglienza dell’Ail al Mazzini

ASL 4 Teramo, ultime dal sito web istituzionale:È operativo all’ingresso della Uos di Ematologia del Mazzini lo sportello di accoglienza dell’Ail Teramo “Graziano Petrini”. Il desk accoglienza è attivo ogni mattina dal lunedì al venerdì ed è curato da Maria Di Filippo, responsabile organizzativa dell’Ail Teramo, che opera in diretta connessione con l’ Ematologia che fa parte della Uoc di Medicina Interna diretta da Francesco Delle Monache – Lo sportello accoglie pazienti e familiari e assorbe un carico di incombenze (anche burocratiche) che altrimenti sarebbe ricaduto, come avvenuto sinora, sui medici e sul personale del reparto – Questo permette alla struttura di ottimizzare le proprie attività e potersi concentrare sulle esigenze e sulle necessità dei singoli pazienti – precisa la nota online. La realizzazione del desk è stata possibile grazie a un progetto dell’Ail Teramo condiviso con la Asl. Per l’attivazione del servizio accoglienza è stato anche necessario realizzare materialmente il desk dove opera fisicamente il personale Ail, insieme ai volontari – precisa la nota online. Il tutto è stato reso possibile dalla “Donazione Alessandro Di Francesco”, alla cui memoria è dedicato un Memorial dell’Ail Teramo – aggiunge testualmente l’articolo online. La “Donazione Di Francesco” ha inoltre consentito all’Ail di destinare al reparto di Ematologia: tre computer, tre monitor, quattro stampanti, tre webcam, quattro poltrone per la chemioterapia e l’abbonamento alla rivista “Linfomi”. “Apprezziamo molto questa rete tra sanitari e volontari che incide positivamente sulla qualità del servizio – riporta testualmente l’articolo online. Come Asl siamo sempre favorevoli a queste iniziative e ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato per realizzare un progetto così virtuoso” dichiara il direttore della Asl Maurizio Di Giosia “offrire assistenza a chi è malato è molto importante, con il servizio di accoglienza dell’Ail c’è un nuovo tipo di sostegno, oltre che per i pazienti e i loro familiari, utile anche al personale della Asl”. “Il desk – dichiara Giuseppe Paterna, presidente dell’Ail Teramo Odv – è un passo importantissimo verso il malato – recita il testo pubblicato online. Questo sportello ci permette di essere una presenza costante e amica e soprattutto ci permette di capire con immediatezza le reali esigenze del paziente e dei suoi familiari – Questo ci consente di dare risposte rapide ed efficaci in termini di supporto concreto – recita il testo pubblicato online. Noi dell’Ail Teramo Odv siamo felici e orgogliosi di questo risultato, che rinnova e accresce la nostra già forte determinazione a fare ogni giorno il massimo per aiutare chi ne ha bisogno”. “Il desk di accoglienza – afferma Claudio Boffa, presidente onorario dell’Ail Teramo Odv – è il risultato di un progetto che abbiamo portato tenacemente avanti e che ora è diventato realtà. È stato un percorso che abbiamo voluto sviluppare per essere sempre più performanti nella nostra mission in supporto di chi soffre – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Ora abbiamo a disposizione uno strumento di grande utilità per chi è in cura – Ulteriore soddisfazione deriva dal fatto che questo importante risultato nasce nell’ambito del nostro ottimo dialogo con la Asl di Teramo, cui da sempre siamo vicini”. Ufficio stampa ASL Teramo 30.05.2024

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, nelle ultime ore, dall’ASL 4 Teramo e online sul portale istituzionale dell’Ente. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 10, anche mediante il sito internet dell’ASL 4 Teramo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: aslteramo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime