domenica, Luglio 14, 2024
HomePoliticaCavallari su ritiro farmaci malati reumatici

Cavallari su ritiro farmaci malati reumatici

Consiglio Regionale dell’Abruzzo, nuovo comunicato diramato attraverso l’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:– “Esprimo sostegno nei confronti dell’associazione Aira Odv e di tutti i malati reumatici, costretti a dei veri e propri pellegrinaggi per ritirare i farmaci necessari alle loro cure” Così in una nota il consigliere regionale Giovanni Cavallari, del gruppo consiliare Abruzzo Insieme – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. “Ho raccolto – scrive – il grido lanciato dall’associazione che difende i diritti del malati reumatici, che attualmente devono fare i conti con un provvedimento che rende alquanto difficoltoso il ritiro presso il Mazzini di Teramo, dei farmaci specifici per le cure – recita la nota online sul portale web ufficiale. Parliamo di abruzzesi che ricevono cure fuori regione e che oltre a questo disagio sono costretti a fare i conti con un farraginoso iter per il ritiro dei farmaci – precisa la nota online. In tal senso, credo che Regione Abruzzo debba velocemente porre un correttivo a tale stato di cose, in primis aumentando l’orario o comunque le giornate di ricevimento dell’ufficio in cui si ordinano i farmaci – Porterò comunque la tematica all’attenzione della commissione consiliare competente, perché chi é costretto a combattere con malattie croniche non può e non deve anche fare i conti con una burocrazia che complica e rallenta i processi”. (com/red)

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa dell’Emiciclo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 15, anche sulle pagine del portale web del Consiglio Regionale d’Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime