domenica, Luglio 14, 2024
HomePoliticaEmiciclo. Di Marco: mio contributo a nuove infrastrutture

Emiciclo. Di Marco: mio contributo a nuove infrastrutture

Consiglio Regionale d’Abruzzo, nuova nota diramata in giornata dall’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:– “Da presidente emerito della Provincia di Pescara non posso che essere lieto per il completamento di due opere che ho visto pensare, finanziare e prendere forma grazie ai progetti nati con amministrazioni regionali, provinciali e comunali di centrosinistra – viene evidenziato sul sito web. Progetti di cui oggi non ho visto l’inaugurazione, perché è così che vanno le cose quando chi governa non è abituato a buoni esercizi di memoria – si apprende dal portale web ufficiale. Ma tant’è”. Così il consigliere regionale Antonio Di Marco sull’apertura della strada di collegamento pedonale fra Silvi e Città Sant’Angelo e sull’inaugurazione della pista ciclabile Piomba-Saline – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. “Finché sono stato alla guida della Provincia – prosegue – ho fatto tutto il possibile perché queste opere potessero diventare fruibili, dall’accordo di programma con la Provincia di Teramo e i comuni di Silvi Marina e Città Sant’Angelo che nel 2016, insieme alla Regione a guida D’Alfonso e in sinergia con l’allora sindaco angolano Gabriele Florindi e al consigliere Franco Galli durante la mia presidenza, che ha dato un corso determinante alla realizzazione del ponte sul Piomba e alle modifiche richieste dagli enti in cordata perché ciò accadesse – Concordi, allora, avevamo voluto dare una stretta sui tempi, per la realizzazione di lavori attesi da troppo tempo e per avviare le opere collaterali atte a completarli – precisa il comunicato. Questo anche perché realizzassero lo scopo di essere inserite in un quadro più generale, rispondendo a un piano infrastrutturale regionale che voleva risolvere tutte le criticità di comunicazione fra un territorio e l’altro che non erano state mai affrontate e che avrebberoc consentito all’Abruzzo di diventare la regione più infrastrutturata per opere legate al turismo sostenibile – Questo accadeva otto anni fa – Da allora a oggi sono cambiate tante cose – conclude Di Marco – la visione di chi governa oggi la regione e quella di chi è a capo della Provincia e dei Comuni interessati – precisa la nota online. Squadre diverse, evidentemente con priorità diverse, che hanno tolto tempo e orizzonte a opere che avrebbero potuto essere riconsegnate molto prima alla comunità”. (com/red)

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa dell’Emiciclo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche mediante il sito internet del Consiglio Regionale d’Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime